Con un vero trionfo di pubblico e di critica si è chiusa domenica 20 novembre la terza edizione del Foiano Book Festival. La festa di chiusura si è svolta alla Galleria Furio del Furio dove è andato in scena Paolo Jannacci, artista poliedrico, pianista, compositore e figlio del grande Enzo Jannacci. Non un semplice concerto ma una performance accompagnata dalle parole di Paolo per tracciare un ritratto privato del padre, genio e monumento della musica italiana. Iniziative collaterali del Festival la mostra fotografica-digitale “Pier Paolo Pasolini Pensieri Parole” una performance dell’artista Remi Picó dedicata al Poeta nel centenario della nascita a cura di Massimo Magurano e la mostra “Rigorosamente analogico” nell’ambito di Foiano Fotografia dedicata alla fotografia d’autore a cura del Fotoclub Furio del Furia.

“Un progetto nato prima della pandemia e che, nonostante le oggettive difficoltà del periodo, si è imposto come punto di riferimento a livello toscano. – è il commento di Jacopo Franci, vicesindaco ed assessore alla cultura del Comune di Foiano – Senza dubbio l’edizione appena conclusasi ha dimostrato quanto la nostra città possa essere dinamica e vitale anche in campo culturale. In tre settimane abbiamo avuto 21 incontri con 30 artisti protagonisti con quasi 1500 spettatori appasionati ed entusiasti.  Letteratura, attualità, musica, arte abbiamo affrontato tutti i temi che animano la nostra società. Siamo convinti che il format del Foiano Book Festival sia vincente e che anche in futuro possa essere cuore culturale ma anche motore di crescita economica e turistica.”  

“Colgo l’occasione per ringraziare a nome di tutta l’Amministrazione gli autori che sono stati ospiti al festival e che hanno tutti avuto parole di grande apprezzamento per il progetto: Marco Bonini, Mauro Pagani, Don Marco Pozza, Antonio Fusco, Enrico Galiano, Federica Cappelletti, Gaja Cenciarelli, Rossana Campo, Makkox, Ezio Abbate, Claudio Fava, Chiara Tagliaferri, Federica Bosco, Teresa Ciabatti, Luca Fedeli, Zeno Amatucci, Alessio Banini, Marco Buticchi, Walter Veltroni, Daniele Pozzi, Federico Raponi, Monica Mariani, Miguel Gotor, Federico Poggipollini and the Crumars e Paolo Jannacci al quale è andato quest’anno il premio del Festival.”

“Grazie anche allo staff del festival Anna Cherubini direttrice artistica ed Andrea Vignini responsabile del festival e ai tanti collaboratori che hanno reso possibile questo risultato, dalla Regione Toscana che ci segue con convinzione alla Banca Popolare di Cortona  che ci sostiene, fino alle librerie che ci hanno seguito con passione e professionalità e alla cooperativa Officine della Cultura con la quale abbiamo costruito la serata finale con un grande artista come Paolo Jannacci che ha stregato il pubblico con le sue parole e la sua musica. Al nostro affezionato e numeroso pubblico diamo appuntamento al 2023 per la quarta edizione.”

Ti piace quello che facciamo?
Supporta il giornalismo indipendente!

ISCRIVITI A LA-V CLUB!

Puoi anche sostenerci con una donazione:

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Valdichiana Shop

Archivi

Close
Close