Sabato 15 e domenica 16 giugno prima rassegna di danza della Fondazione Orizzonti

Arte, musica ed enogastronomia nel Senese: è “Chiusi nella danza”

Samuel Peron direttore artistico, coinvolge stelle della danza conosciute al grande pubblico per appassionare tutti, soprattutto i giovani: da Anbeta Toromani a Marco Sellati, da Antonino a Vicky Martin. Durante gli stage-casting saranno selezionati i ballerini per Il Sistina di Roma e sarà consegnata anche una borsa di studio

Energia vitale e creativa, tensione fisica ed emotiva: è la danza che, a Chiusi, sabato 15 e domenica 16 giugno sarà protagonista assoluta della rassegna “Chiusi nella danza” che vedrà esibirsi nel centro storico della città etrusca importanti e celebri danzatori italiani e tanti giovani amanti della danza che, da tutto lo Stivale, arriveranno nel Senese per frequentare gli stage organizzati e seguiti dal Direttore Artistico di “Chiusi nella danza” Samuele Peron. La prima rassegna di danza e ballo della città di Porsenna, infatti, è diretta da Peron uno dei più seguiti e carismatici maestri della danza italiana, oltre che ballerino e protagonista di “Ballando con le Stelle”, la seguitissima trasmissione di Rai Uno condotta da Milly Carlucci. Sarà proprio Samuel Peron a coordinare gli stage in programma e, uno di questi, sarà seguito direttamente dal coreografo delle commedie musicali de “La Compagnia delle Stelle” in scena a “Il Sistina” e al teatro “Smeraldo” di Milano, Marco Sellati, che farà, a Chiusi, uno stage-audizione per selezionare i migliori ballerini da inserire nella prossima stagione teatrale (2013/2014) de “Il Sistina” e al “più bravo” offrirà anche una borsa di studio. Un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti della danza a cui la Fondazione Orizzonti d’Arte di Chiusi per la prima volta si affaccia con l’intento di promuovere il turismo giovane, dinamico e creativo appassionato di quest’arte tra le più antiche e al tempo stesso moderne che ci siano, ma anche un’occasione per affrontare il tema della “sana alimentazione” e dell’importanza dello sport. Domenica 16 giugno al Teatro Mascagni (ore 11) si terrà il convegno – dibattito “Il ruolo della danza nella cultura nell’arte e nel benessere” un momento di studio con esperti di danza nell’arte e medici per affrontare tutte le problematiche, le criticità e le malattie che possono essere “curate” o “prevenute” con la sana e corretta alimentazione e con la pratica dell’attività fisica, in particolare, appunto, la danza. Danza, enogastronomia e cultura, per “Chiusi nella danza” la città spalancherà le porte e organizzerà percorsi ad hoc per visitare i principali monumenti, musei e punti di attrazione turistica, tra questi: il suggestivo Labirinto di Porsenna, la galleria archeologica del Museo Nazionale Etrusco, i tesori cristiani del Museo della Cattedrale di San Secondiano e della Catacomba di Santa Mustiola, e il Museo civico con “laghetto sotterraneo”, solo per citare alcuni dei gioielli che Chiusi offre ai turisti.

Il programma – Nella giornata di sabato 15 giugno dalle ore 10 alle 20 al via gli stage. La giornata inizierà con lo stage di Danza moderna – laboratorio coreografico (stage-audizione) con Marco Sellati. Ogni stage durerà due ore. Non sono previsti stage a livelli diversi, quindi, ogni allievo potrà decidere se fare solo uno stage di due ore o più. Ovviamente, chi farà più di due ore approfondirà maggiormente la coreografia proposta da Marco Sellati. Sempre sabato 15 giugno si terranno stage di Tango con Matteo Panero e Patricia Hilliges. Per questo stage ci sarà una Open Class di due ore e poi lezioni di un’ora suddivise in due livelli. Ultimo stage della giornata dalle ore 16 alle 18 è con Samuel Peron: Open Class di due ore con il ballerino più carismatico d’Italia.

Domenica 16 giugno stage dalle ore 9 fino alle 19. Danza moderna per le prime due ore. A seguire il maestro Andrea Rizzo con le danze latino americane con due ore di Open Class e lezioni di un’ora. E, sempre domenica, Anbeta Toromani, ballerina professionista del cast di “Amici” di Maria De Filippi, in onda su Canale 5, e vincitrice del Premio Gino Tani (2004) per le arti dello spettacolo e del Premio Danza&Danza (2005), a Chiusi curerà uno stage di Danza classica dalle ore 17 alle ore 19. Il gran finale della due giorni chiusina sarà domenica sera, ore 21.30, lo spettacolo, presentato dalla bella conduttrice televisiva, Arianna Ciampoli, “Chiusi nella Danza Show”: performance che, sul palco del teatro Mascagni vedrà salire tutti gli insegnati degli stage con la ballerina irlandese di fama internazionale Vicky Martin, il ballerino e vocalist della band di Paolo Belli, Mikee Introna, Anbeta Toromani e il cantautore Antonino, Antonio Spadaccino, vincitore del talent show “Amici” di Maria De Filippi nel 2004. E, sempre domenica sera, sarà consegnata la borsa di studio al ballerino che più si sarà distinto durante gli stage di Marco Stellati.

I biglietti saranno in vendita dalla prossima settimana presso gli uffici della Fondazione Orizzonti d’Arte di Chiusi e online su ciaotickets.com. Per ulteriori informazioni e prenotazioni rivolgersi al numero 0578/226273 oppure 0578/20473 e inviare una email a info@fondazioneorizzonti.it

Print Friendly, PDF & Email