Valdichiana Meteo, 18/24 Settembre: weekend di spiccata instabilità

Il weekend trascorso è stato caratterizzato da un lento peggioramento delle condizioni del tempo: una perturbazione collegata a un minimo sull’Inghilterra ci ha interessato con fenomeni molto intensi specialmente in pianura padana, mentre localmente non si sono registrati accumuli consistenti. A seguire si è instaurata una circolazione da SE con forte vento di scirocco, il quale ha portato alla formazione di una nuvolosità estesa, ma soprattutto ad un aumento deciso dell’umidità e delle temperature massime che hanno di nuovo superato i 30 C° associate a un notevole senso di afa tipicamente estivo.

I due centri di bassa pressione che interessano il nord Europa, durante i prossimi giorni tenderanno gradualmente a recuperare terreno nei confronti dell’area anticiclonica di origine africana che ci ha fin qui interessati, contribuendo ad un cambiamento del tempo che si manifesterà inizialmente nella giornata di domenica. L’area di alta pressione di origine africana responsabile delle alte temperature di questi giorni, si andrà esaurendo gradualmente tra le giornate di sabato e domenica. A partire da martedì prossimo la circolazione complessiva diverrà del tutto depressionaria con un costante calo termico, il quale riporterà i valori sia massimi che minimi entro i parametri stagionali, associata a un deciso peggioramento del tempo previsto per la metà della prossima settimana.

gfs_eu_sun_20 gfs_eu_wed_23

Il notevole tasso di umidità nei bassi strati dell’ atmosfera, collegato al precedente arrivo di aria calda di origine africana, contribuirà, nelle giornate di venerdì e sabato, a instaurare un tempo caratterizzato da una notevole instabilità generale. Si susseguiranno addensamenti anche intensi, con associati rovesci e piovaschi locali di breve durata, a momentanee aperture del cielo collegati a una ventilazione che ancora per queste due giornate si manterrà da SE ma andrà gradualmente diminuendo per poi ruotare da N/NE nella giornata di domenica. Lunedì e martedì saranno giornate interlocutorie, contraddistinte da ampi spazi di sereno, per il passaggio da una condizione generale di moderato maltempo a una di tempo perturbato, prevista per mercoledì e specialmente giovedì della prossima settimana. Le temperature subiranno un graduale calo a partire da sabato che le riporterà decisamente entro i valori stagionali mentre assisteremo a un ulteriore diminuzione in occasione dell’arrivo dell’area perturbata di metà settimana.

Valdichiana Meteo è una rubrica creata in collaborazione con Stazione Meteo Macciano

 

Print Friendly, PDF & Email