Intorno alle ore 03.45 di questa mattina, 15 aprile, c’è stato un tentativo di furto mediante esplosione dello sportello bancomat dell’agenzia nr.6 del Monte dei Paschi di Siena di via Massetana Romana.

Gli agenti delle Volanti, a seguito della segnalazione di un forte boato sentito in quella zona, giunta al 112 e girata alla Questura, competente in base al piano coordinato di controllo del territorio, sono subito intervenuti sul posto, dove hanno visto che la sede della banca era stata quasi completamente danneggiata a causa della deflagrazione. Immediatamente sono stati chiamati i Vigili del Fuoco per le attività di competenza e messa in sicurezza, anche se non vi erano fiamme né fumo all’interno dei locali dell’agenzia.

La sala operativa della Questura ha contemporaneamente richiesto l’intervento della Polizia Scientifica e della Squadra Mobile, giunte sul posto insieme al dirigente Sabatino Fortunato. A seguito dei primi accertamenti investigativi è emerso che, verosimilmente, l’esplosione sarebbe stata originata da una miscela gassosa che ha interessato lo sportello bancomat, nel probabile tentativo di manometterlo e asportarne il contenuto.

Dopo poco presso l’agenzia è arrivata anche la direttrice MPS insieme al capo area, con i quali, sempre stando alle prime indagini, è stato appurato che il tentativo di furto non sarebbe andato a buon fine. Sembrerebbe infatti che non sia stato rubato il denaro situato nella parte inferiore dello sportello ancora presente. Intanto le indagini proseguono serrate per raccogliere testimonianze e altri elementi di interesse per gli investigatori.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close