Giunta al terzo anno, la Via Crucis Vivente di Acquaviva si presenterà con alcune innovazioni. Nel 2012 sono stati completamente confezionatii i costumi dei soldati e quest’anno la novità consisterà nel prologo al corteo; una stazione iniziale che inizierà dopo l’ultima cena, nell’orto degli ulivi, dove si svolgerà la scena del tradimento di Giuda, con il bacio a Gesù, seguita dal triplice rinnegamento di Pietro.

Aumentato quindi il numero dei personaggi impegnati nella rievocazione storico-religiosa della passione di Gesù Cristo, interpretato ancora da Nicola Vincenzini. Il corteo partirà – alle ore 21,00 di venerdì 18 Aprile 2014 – dall’uliveto di Via Cocconi per poi proseguire in Via F.lli Braschi, >Via dei Mori, Via Galilei, Via S.Vittorino per concludersi in Piazza della Vittoria, dove si svolgeranno le scene più drammatiche, con la crocefissione e la morte di Gesù. Quest’anno, come detto prima, il numero dei figuranti aumenterà sensibilmente; si prevede che dovrebbero prendere parte attiva al corteo circa 100 persone, tutte facenti parte della popolazione di Acquaviva.

Il parroco Don Patrizio Maccari condurrà e coordinerà la manifestazione con l’assistenza di un folto gruppo di collaboratori facenti parte dell’A.S.D. Il Fierale. Una parte dei costumi sono stati messi a disposizione dalla Compagnia del Bruscello.

Print Friendly, PDF & Email