Sabato 21 l’appuntamento con Arcobaleno d’estate, a Sarteano – Visita gratuita alla Quadriga infernale, a partire dalla 17,30. L’associazione L’Ombrico promueve di nuovo una iniziativa di successo, Caccia al tesoro, “canti perduti”, in programma per Sabato 21 e domenica 22 giugno lungo le via di Sarteano. Domenica 22 giugno escursione e spettacolo a Pietraporciana

Sabato 21 giugno, alla necropoli delle Pianacce di Sarteano, si potrà coniugare una visita guidata a un aperitivo (ore 17,30). Luogo apparentemente insoli per una iniziativa del genere, in realtà le tombe si trovano su uno dei più begli affacci sulla Val di Chiana.

I colori della celebre tomba etrusca della Quadriga infernale si aggiungono così, idealmente, all’Arcobaleno d’estate. L’omonimo cartellone di iniziative culturali della Regione Toscana, in questo caso comprende la visita alla tomba della “Quadriga”, unita all’aperitivo, a ingresso gratuito (info@museosarteano.it).

1af0d0d3f643d50567c8d4d2d24c2416Sempre sabato 21 e domenica 22 giugno l’associazione culturale L’ombrico organizza una caccia al tesoro, sul tema dei canti perduti. Si tratta di un viaggio affascinante, in compagnia di “un esimio studioso americano”, il dottor Pinkerton, nel mondo dantesco della Divina Commedia, tra enigmi da risolvere e prove da superare.

L’inizio della manifestazione è fissato per sabato pomeriggio (ore 18) a Pietraporciana.

Per ulteriori informazioni:Associazione L’ombrico 

Per domenica 22 giugno è in programma anche l’escursione e spettacolo a Pietraporciana. Alle 18:00 ritrovo a Pietraporciana e visita guidata alla riserva naturalistica: una suggestiva passeggiata in uno degli ambienti più belli e selvaggi del territorio, un incontro emozionante e magico con gli esseri viventi della faggeta e i faggi secolari. Alle ore 19. 30 apericena (necessaria la prenotazione), ore 21:00 spettacolo “La Rivoluzione di due metri” (gratuito) costo dell’iniziativa 20 euro a persona

La rivoluzione di duemetri:  Cosa fare quando il mondo attorno sembra non avere posto per noi? Lottare contro di esso oppure ritirarsi lontano da tutti, e da lì osservare le cose andare avanti? E se ognuno di noi portasse avanti la propria rivoluzione a due metri da terra e da lì riuscisse a cambiare le vite degli altri, e la propria?

La rivoluzione di_Prima_070Di questo parla La rivoluzione di duemetri, uno spettacolo coinvolgente, allegro e divertente: tra musiche, altalene e bolle di sapone, si parla di amore, guerra e rivoluzione, di amicizia e lumache, tutto all’ombra della potente Quercia delle Cinque Passere.  Testo e regia Laura Fatini in collaborazione alla regia, scene e costumi Gabriele Valentini consulenza musicale Emiliano Migliorucci realizzazione costumi Roberta Rapetti con Giordano Tiberi- Giacomo Testa- Moris Cinali- Matilde Canuti-Daniele Cesaretti-Pierangelo Margheriti- Carlo Attanasio- Caterina Mencarini- Laura Scovacricchi-Giulia Roghi- Giulia Peruzzi-Francesca Romanini- Silvia De Bellis.

Per info e prenotazioni 334/8161795

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close