Sarà inaugurata sabato 3 dicembre, alle ore 16:30 nel Museo civico archeologico di Sarteano, la mostra d’arte contemporanea “Rinascenza. Easypop Collection”. Presenta dipinti, sculture e disegni tra miti e fantastici eroi dell’artista romano Roberto Mazzeo, in arte Easypop. L’artista sarà a disposizione per accompagnare la visita anche nel giorno successivo. La mostra, curata da Stella Severini per conto di Intrepido servizi (la società che gestisce i beni culturali per conto del Comune di Sarteano), è parte integrante del grande cartellone del Natale, caratterizzato dalla straordinaria collezione di scene della natività. Il “Paese dei presepi” si arricchisce così di ulteriori iniziative culturali (un’altra mostra, con foto e testi dedicati a chiese palazzi e opere d’arte comprese tra 1500 e 1600 sarà inaugurata al Ram, Rocca Manenti Art il 10 dicembre).

La mostra “Rinascenza. Easypop Collection” sarà aperta dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 16 alle 19 nei giorni festivi e prefestivi, ma dal 24 dicembre all’8 gennaio il museo che la contiene resterà aperto tutti i giorni, con lo stesso orario. Si accede con il normale prezzo del biglietto. Tra l’altro Intrepido, in collaborazione con il Centro commerciale naturale Wake Up Sarteano, offre ai clienti delle attività commerciali un buono sconto di tre euro, che porta a cinque euro il prezzo dell’ingresso ai musei e alla Rocca Manenti.

Sono numerose le esposizioni di Mazzeo in musei, palazzi storici e gallerie d’arte in tutta Italia: è tra gli artisti più conosciuti della pop art contemporanea. Il lavoro di Easypop è composto da carte archeologiche con tecnica mista, ceramiche e quadri per definire un perfetto connubio tra arte classica, ellenica e rinascimentale (nostro patrimonio culturale universale) e i personaggi dei cartoons giapponesi e americani, parte integrante dell’immaginario mediatico di un’intera generazione nata tra gli anni ‘70 ed ‘80. La collezione è concepita come un progetto aperto che affronta nuove sfide. “Rinascenza” è l’evoluzione semplice del popolare che omaggia l’archeologia e la storia dell’arte con attenzione ai giovani. I dipinti, le sculture e i disegni realizzati, tracciano un ideale percorso che rimescola e rende proprie le icone, rigenerandole, donandogli nuova vita ed offrendo lo spunto per approfondire la conoscenza delle stesse opere classiche citate attraverso il racconto di aneddoti e leggende mitologiche da cui derivano.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close