Come ogni anno, all’arrivo della primavera, Trequanda si prepara a festeggiare la Beata Bonizzella Cacciaconti. La manifestazione, che vanta una lunga tradizione, si terrà da sabato 4 maggio a lunedì 13 maggio e percorrerà varie tappe della cittadina. Sono previste infatti messe, celebrazioni, spettacoli teatrali e pellegrinaggi, oltre a concerti in piazza. Il momento centrale della manifestazione è l’apertura dell’urna della Beata Bonizzella, che si terrà sabato 11 maggio. La festa terminerà lunedi 13 maggio con la chiusura dell’urna e i consueti fuochi d’artificio. È prevista anche una serata di musica rock a chiusura della manifestazione, grazie all’esibizione degli “Impatto Zero”.

Non mancheranno di presenziare il Vescovo Rodolfo Cetoloni e Don Sergio Graziani, che quest’anno ha assunto anche la responsabilità dei festeggiamenti. Una festa, quella in onore della Beata Bonizzella, che si è sempre contraddistinta come “sussurrata”: a testimonianza del grande attaccamento, del grande rispetto e sentimento che tutta la popolazione nutre verso la propria Beata Bonizzella. E chissà se, alzando il naso all’insu’, anche quest’anno scorgeremo lo sciame delle api che puntualmente si presenta nel Comune alla vigilia dei festeggiamenti: un legame questo tra il misterioso e l’affascinante.

Il programma completo della manifestazione può essere letto all’interno del sito ufficiale di Trequanda.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione
Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Valdichiana Shop

I nostri sponsor

Archivi

Close
Close