Quattro contrade, altrettanti maiali e un percorso a ostacoli che più esilarante non si può. Se anche gli eventi avessero una carta d’identità sarebbero questi i segni particolari della Corrida del Contadino di Petroio, uno degli appuntamenti di folklore più originali della Valdichiana.

Dopo un lungo stop dovuto alla pandemia, la nona edizione della manifestazione ha animato il borgo del Comune di Trequanda per tutto lo scorso fine settimana, dal 17 al 19 giugno. Tante le iniziative collaterali ideate dagli organizzatori per condividere insieme alla comunità l’attesa della giornata principale, quella di domenica. Un allegro e coloratissimo corteo di figuranti con bandiere e tamburi ha sfilato in festa per le strade del paese prima di raggiungere il Petroio Village. Lì le coppie di campioni delle quattro squadre in gara – Borgo, Fonte, Pianata e Torre – si sono misurate nella pazza arena della competizione e nella tradizionale corsa con i maiali. Un mix irresistibile di atletica e goliardia che ha visto trionfare i gialli della contrada della Torre, vincitori dell’ambito Palio 2022.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Bianca Sestini

Giornalista professionista dal 2020, si è laureata in Giurisprudenza all'Alma Mater Studiorum Università di Bologna e ha frequentato la Scuola di Giornalismo "Massimo Baldini" di Roma. Orgogliosamente chianina dal 1991, non sopporta le salite in bici e sta lavorando sulla sua fobia per nutrie e cinghiali. Scrive di itinerari, territorio, turismo lento.

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close