Valdichiana Meteo, 7/13 Agosto: ancora sole venerdì e sabato, temporali in arrivo da domenica

È proseguito anche nella settimana appena trascorsa l’ormai lunghissimo periodo di caldo intenso ed afoso che, salvo qualche pausa dovuta a temporali locali, si mantiene costante da almeno 40 giorni consecutivi. La disposizione barica delle alte e basse pressioni nello “scacchiere” continentale, vede il mantenimento a latitudini molto settentrionali di una profonda area di bassa pressione alimentata da fresche correnti di origine artica la quale si trova chiusa a Sud dal vasto anticiclone atlantico che tenderà gradualmente ad assumere valori pressori piuttosto alti mantenendo la propria posizione sull’oceano anche per i prossimi giorni.

Le aree del sud Europa ed in particolare quelle del bacino del Mediterraneo ancora per i prossimi due giorni saranno interessate dall’influenza dell’anticiclone di origine africana, il quale manterrà condizioni di caldo molto elevato, tuttavia in maniera graduale a partire da domenica, a causa dell’ influenza della spinta della suddetta area depressionaria e di un lento spostamento verso Ovest dell’ anticiclone atlantico, la pressione al suolo tenderà a diminuire creando le condizioni per l’instaurazione di una instabilità diffusa che porterà a precipitazioni che come abbiamo visto, a causa dell’enorme calore latente, potrebbero assumere una particolare violenza. Nei giorni seguenti l’anticiclone di origine africana ritornerà ad essere protagonista ristabilendo le condizioni tipicamente estive con una generale stabilità del tempo ma senza raggiungere i valori termici estremamente elevati del recente passato.

gfs_eu_sat_8 gfs_eu_mon_10

Come detto le giornate di venerdì, sabato e la prima parte di domenica saranno caratterizzate da un tipo di tempo stabile ed estremamente soleggiato. Durante le ore pomeridiane non si esclude la formazione di locali addensamenti nuvolosi i quali potranno anche essere consistenti e portare a fenomeni locali ma non di forte intensità, le temperature, specialmente nei valori massimi, si manterranno ancora elevate con punte di 35/36 C° contribuendo ad alimentare la fastidiosa sensazione di afa che proseguirà anche nelle ore serali dato che anche le minime notturne si manterranno su valori decisamente alti.

Gradualmente dal pomeriggio e dalla sera di domenica, con l’arrivo in quota di aria più fresca, la copertura nuvolosa si farà via via più intensa causando, nella giornata e specialmente nel pomeriggio di lunedì, lo sviluppo di cellule temporalesche estese e localmente violente con probabili fenomeni grandigeni. Le condizioni di instabilità si manterranno anche nella giornata di martedì con possibili piovaschi residui ma gradualmente lo stato del cielo tenderà a ritornare alla stabilità precedente a partire da mercoledì ma senza più i valori di caldo eccessivo ma con massime che supereranno di poco i 30 C°. La ventilazione, per tutto il periodo previsionale, si manterrà debole variabile, solamente in caso di fenomeni temporaleschi localmente si avranno dei rinforzi legati allo sviluppo della cellula.

Valdichiana Meteo è una rubrica creata in collaborazione con Stazione Meteo Macciano

Print Friendly, PDF & Email