Lewis Hamilton conquista la prima pole position del GP d’Australia 2014, prima gara dell’anno. Qualifica difficile per tutti, sia per le nuove vetture, sia per la pioggia che si è abbattuta su Melbourne proprio durante le qualifiche.

In Q1 il primo colpo di scena, con la pioggia che questa volta arriva e furiosa. In pochi minuti la pista è bagnata, e a farne le spese sono le due Lotus di Maldonado e Grosjean, che rimangono fuori dalla sessione. Probabile che sarebbero rimasti fuori comunque, dato che la E22 non sta in strada. Oltre a loro restano fuori Chilton e Bianchi con la Marussia, Gutierrez con la Sauber, Ericsson con la Catheram.

In Q2 il secondo, il terzo e il quarto colpo di scena. Sebastian Vettel dopo un weekend difficile rimane escluso dalla Q3 assieme a Jenson Button, mentre Kimi Raikkonen va a muro e deve saltare anche lui l’ultima sessione. La Q2 viene comandata da Rosberg su Ricciardo e Fernando Alonso. Esclusi anche Sutil con la Sauber, Kobayashi con la Caterham e Perez con la Force India. Passano in Q3 entrambe le Toro Rosso.

In Q3 la pioggia lascia il grande dubbio. Gomme intermedie o da full wet? La scelta è ardua tanto che i piloti si dividono tra le due mescole, ma alla fine sono le blu a dare i risultati migliori. Hamilton strappa la pole dalle mani di Ricciardo all’ultimo giro buono, con Rosberg che si accomoda in seconda fila affiancato dal debuttante Magnussen con la Mclaren superstite in Q3.

Fernando Alonso si ferma al quinto tempo con la Ferrari. Partirà in terza fila assieme a Vergne, sorprendente con la Toro Rosso. Quarta fila per Nico Hulkenberg con la Force India e Daniil Kyvat con l’altra Toro Rosso. Nona e decima posizione per Felipe Massa e Valtteri Bottas con le due Williams. Il finlandese, però, dovrà scontare 5 posizioni di penalità per aver sostituito il cambio sulla sua vettura. Partirà quindi dalla quindicedima piazza, con Button, Raikkonen, Vettel, Sutil e Kobayashi che guadagneranno un posto in griglia.

Ecco i tempi delle qualifiche.

 1.  Lewis Hamilton     Mercedes              1m44.231s
 2.  Daniel Ricciardo   Red Bull-Renault      1m44.548s  +0.317s
 3.  Nico Rosberg       Mercedes              1m44.595s  +0.364s
 4.  Kevin Magnussen    McLaren-Mercedes      1m45.745s  +1.514s
 5.  Fernando Alonso    Ferrari               1m45.819s  +1.588s
 6.  Jean-Eric Vergne   Toro Rosso-Renault    1m45.864s  +1.633s
 7.  Nico Hulkenberg    Force India-Mercedes  1m46.030s  +1.799s
 8.  Daniil Kvyat       Toro Rosso-Renault    1m47.360s  +3.129s
 9.  Felipe Massa       Williams-Mercedes     1m48.079s  +3.848s
10.  Valtteri Bottas    Williams-Mercedes     1m48.147s  +3.916s
                   Q3 cut-off:           1m44.331s       **
11.  Jenson Button      McLaren-Mercedes      1m44.437s  +2.173s
12.  Kimi Raikkonen     Ferrari               1m44.494s  +2.230s
13.  Sebastian Vettel   Red Bull-Renault      1m44.668s  +2.404s
14.  Adrian Sutil       Sauber-Ferrari        1m45.655s  +3.391s
15.  Kamui Kobayashi    Caterham-Renault      1m45.867s  +3.603s
16.  Sergio Perez       Force India-Mercedes  1m47.293s  +5.029s
                   Q2 cut-off:           1m34.274s       ***
17.  Max Chilton        Marussia-Ferrari      1m34.293s  +4.118s
18.  Jules Bianchi      Marussia-Ferrari      1m34.794s  +4.619s
19.  Esteban Gutierrez  Sauber-Ferrari        1m35.117s  +4.942s
20.  Marcus Ericsson    Caterham-Renault      1m35.157s  +4.982s
21.  Romain Grosjean    Lotus-Renault         1m36.993s  +6.818s
22.  Pastor Maldonado   Lotus-Renault

Fonte tempi: Formula1.com

Si ringrazia Passione a 300 all’Ora per il contributo e l’articolo.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Alessandra Leoni

Sempre divisa tra Milano (testa) e Parma (cuore). Classe 1989 e tanta voglia di scrivere. Laureata in Linguaggi dei Media presso l'Università del Sacro Cuore di Milano e specializzanda (!?) in Giornalismo e Cultura Editoriale presso l'Università di Parma. Avida lettrice di libri, sviluppa una certa dipendenza alla musica di ogni genere. È necessario prenderla a piccole dosi.

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close