La Valdichiana

La Valdichiana

Storie dal Territorio della Valdichiana

Tag: ricette facili

Torta salata primavera con asparagi

Se vi dico verdure e primavera, quale ortaggio vi viene in mente? Intanto che ci pensate, vi dico che è un ortaggio povero di calorie, ma con molte fibre. Ricco…

Se vi dico verdure e primavera, quale ortaggio vi viene in mente?
Intanto che ci pensate, vi dico che è un ortaggio povero di calorie, ma con molte fibre. Ricco di vitamina C, carotenoidi, sali minerali e vitamina B! Sì, stiamo parlando dell’asparago.

Gli asparagi sono un vero toccasana per il nostro corpo, e non c’è niente di meglio che gustarli in una squisita torta salata, ottima da portare anche ad un pic nic sulla spiaggia.

Ingredienti:

Un rotolo di pasta brisée tonda
3 uova
180 gr di ricotta
100 gr di prosciutto crudo
1 mazzetto di asparagi
Sale, pepe q.b.

Pulire gli asparagi, tagliando via la parte finale o, in alternativa, pelarla con un pelapatate.

Cuocerli in abbondante acqua salata portata a ebollizione per circa 30 minuti. Il tempo è indicativo, guardare sempre la consistenza per capire se la cottura è terminata.

Intanto che gli asparagi cuociono, mescolare in una ciotola le uova sbattute con la ricotta e il prosciutto crudo a striscioline. Salare e pepare.

Stendere la pasta brisée in uno stampo per torte tondo e bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta. Versarvi dentro il composto di uova e ricotta. Terminare disponendo sulla superficie gli asparagi a raggiera.

Infornare in forno preriscaldato a 150° per circa 35 minuti.

N.B. (1)  Meglio usare gli asparagi di campo o, in alternativa, quelli più fini, poiché hanno il gambo meno legnoso e c’è meno spreco nel pulirli.

N.B. (2)  Scolate gli asparagi sotto un getto di acqua bollente, così rimarranno belli verdi!

Nessun commento su Torta salata primavera con asparagi

Girandola di pasta sfoglia con tartufo e prosciutto cotto

Da buona amante delle torte salate di pasta sfoglia e del tartufo in ogni sua forma, non potevo che proporvi una ricetta originale, i cui ingredienti che le fanno da…

Da buona amante delle torte salate di pasta sfoglia e del tartufo in ogni sua forma, non potevo che proporvi una ricetta originale, i cui ingredienti che le fanno da principe sono proprio la pasta sfoglia e il tartufo. Bella da vedere e squisita da mangiare, questa girandola conquisterà tutti.

Ingredienti:

2 rotoli pasta sfoglia quadrata
Prosciutto cotto q.b.
Salsa tartufata q.b.
Formaggio a pasta filata q.b.
1 uovo
Semi di sesamo q.b. (facoltativo)

Preparazione:

Foderate uno stampo rotondo con la carta forno.

Prendete i rotoli di pasta sfoglia, stendeteli e tagliateli a strisce in senso orizzontale, in modo da ottenere 4 strisce per ogni rotolo.

Farcite ogni striscia con il prosciutto cotto tagliato a striscine, il tartufo e il formaggio a pezzettini.

SAM_56651

Ora chiudete e sigillate i bordi di ogni striscia in modo da formare dei cilindri. Inumidite con un po’ d’acqua per fissare meglio la chiusura.

SAM_5666

Quando le avrete farcite e ben sigillate tutte, iniziate a disporle nello stampo in modo concentrico, facendole ben aderire le une alle altre.

SAM_56671

A questo punto, spennelatevi sopra l’uovo sbattuto, e se volete, aggiungete una manciata di semi di sesamo.

Infornare in forno preriscaldato per 15 minuti a 180°.

Nessun commento su Girandola di pasta sfoglia con tartufo e prosciutto cotto

Risotto spinaci e gorgonzola

Quella che vi propongo oggi è una ricetta gustosa, colorata e semplicissima da fare. I protagonisti del piatto sono gli spinaci freschi  e il gorgonzola. N.B. Quelle riportate nella ricetta sono dosi…

Quella che vi propongo oggi è una ricetta gustosa, colorata e semplicissima da fare. I protagonisti del piatto sono gli spinaci freschi  e il gorgonzola.

N.B. Quelle riportate nella ricetta sono dosi indicative di spinaci e gorgonzola. Voi potete mettere più spinaci o gorgonzola, in base ai vostri gusti personali.

Ricetta per 5 persone:

 250 gr spinaci freschi
 250 gr gorgonzola
 15 cucchiai più o meno di riso per risotti
 500ml di brodo vegetale
 1 scalogno
 Sale q.b.
 Parmigiano (facoltativo) q.b.
Noce moscata (facoltativo) q.b.

Preparazione:

Partiamo con il cuocere gli spinaci freschi.
Mettete in una pentola capiente poca acqua salata. Non appena bolle, aggiungete gli spinaci e fate cuocere circa 10 minuti. Scolateli bene, strizzateli e lasciate freddare.

Riprendete gli spinaci e frullateli con il frullatore ad immersione, aggiungendo poca acqua alla volta se risultassero troppo asciutti. Mettete da parte la purea ottenuta.

Ora, in una pentola dal fondo spesso, fate rosolare uno scalogno in poco olio. Unite il riso a cucchiaiate e fate tostare. Iniziate ad aggiungere il brodo, poco alla volta. Quando il riso è al dente, toglietelo dal fuoco.

Terminare la cottura del risotto unendo la purea di spinaci e il gorgonzola tagliato a pezzettoni. Servire ancora caldo e, se volete, con una spolverata di parmigiano e di noce moscata.

 

Nessun commento su Risotto spinaci e gorgonzola

Type on the field below and hit Enter/Return to search