Tag: fumetti

Edicola Mario – Chiude l’edicola!

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto…

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto di riferimento per la comunità, mantenendo aggiornati i propri compaesani sulle vicende della zona. L’edicola di Mario è il modo più divertente per capire la realtà che ci circonda!

“L’edicola di Mario” di Michele Bettollini: chiude l’edicola!

Tutte le strip di Michele Bettollini nella speciale galleria: L’edicola di Mario

 

 

Nessun commento su Edicola Mario – Chiude l’edicola!

Edicola Mario – Una triste verità

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto…

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto di riferimento per la comunità, mantenendo aggiornati i propri compaesani sulle vicende della zona. L’edicola di Mario è il modo più divertente per capire la realtà che ci circonda!

“L’edicola di Mario” di Michele Bettollini: una triste verità

Tutte le strip di Michele Bettollini nella speciale galleria: L’edicola di Mario

Nessun commento su Edicola Mario – Una triste verità

Edicola Mario – Spingitori e Bravìo

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto…

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto di riferimento per la comunità, mantenendo aggiornati i propri compaesani sulle vicende della zona. L’edicola di Mario è il modo più divertente per capire la realtà che ci circonda!

“L’edicola di Mario” di Michele Bettollini: Spingitori e Bravìo

Tutte le strip di Michele Bettollini nella speciale galleria: L’edicola di Mario

Nessun commento su Edicola Mario – Spingitori e Bravìo

Edicola Mario – L’afa estiva

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto…

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto di riferimento per la comunità, mantenendo aggiornati i propri compaesani sulle vicende della zona. L’edicola di Mario è il modo più divertente per capire la realtà che ci circonda!

“L’edicola di Mario” di Michele Bettollini: l’afa estiva

Tutte le strip di Michele Bettollini nella speciale galleria: L’edicola di Mario

Nessun commento su Edicola Mario – L’afa estiva

Edicola Mario – Ai mondiali di calcio

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto…

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto di riferimento per la comunità, mantenendo aggiornati i propri compaesani sulle vicende della zona. L’edicola di Mario è il modo più divertente per capire la realtà che ci circonda!

“L’edicola di Mario” di Michele Bettollini: ai mondiali di calcio

Tutte le strip di Michele Bettollini nella speciale galleria: L’edicola di Mario

Nessun commento su Edicola Mario – Ai mondiali di calcio

I Paguri, Ostanel e le pecore, cronaca della seconda giornata di CreteCon

La prima edizione del festival del fumetto di realtà di Asciano, CreteCon, organizzato dall’associazione Rizes con il patrocinio del Comune di Asciano, racconta, attraverso il fumetto, storie vere, situazioni ed…

La prima edizione del festival del fumetto di realtà di Asciano, CreteCon, organizzato dall’associazione Rizes con il patrocinio del Comune di Asciano, racconta, attraverso il fumetto, storie vere, situazioni ed esperienze, fatti reali e documentati per farli conoscere attraverso un linguaggio diverso.

Due dei protagonisti che questo lungimirante festival sono Emiliano Pagani e Daniele Caluri, in arte i Paguri, arrivati Asciano per parlare di libertà di espressione e di Don Zauker, il prete esorcista fuori dagli schemi nato nel 2003 come uno dei personaggi più dissacranti della storia del fumetto italiano e pubblicato nel Vernacoliere, famosissimo mensile livornese di satira.

Don Zauker è considerato un’apripista dei fumetti critici nei confronti della religione, una sintesi di tutti i peggiori difetti, bassezze e meschinità che può avere l’essere umano. È un ladro, un assassino, uno stupratore, un violento, un ignorante, insomma una persona disgustosa e figlia della comicità livornese. Una forma espressiva diretta e feroce che mancava nel mercato dell’intrattenimento e che non è escluso che si evolva in altre forme espressive.

Durante il nostro tour tra gli stand della fiera-mercato incontriamo Guido Ostanel della BeccoGiallo edizioni, una giovane casa editrice italiana che progetta e pubblica libri a fumetti d’impegno civile. Attiva dal 2005 nel cuore di Padova, fondata e diretta da Guido Ostanel e Federico Zaghis, è stata giudicata Migliore Iniziativa Editoriale dell’anno a Lucca Comics & Games per l’impegno, la coerenza e il coraggio dimostrato in un contesto politico e sociale dove è diventato troppo facile dimenticare. Il nome è un omaggio alla coraggiosa esperienza editoriale del foglio satirico antifascista “Il Becco Giallo”, che negli anni Venti utilizzava il disegno per criticare e incalzare il potere: il suo simbolo era un merlo con il becco sempre aperto, a gridare verità che non si volevano divulgare.

‘Nel nostro cerchiamo sempre un atteggiamento sempre particolare e da ricercare ma sempre mantenendo la stessa professionalità di quando abbiamo iniziato. Il graphic journalist  penso che abbia colmato un piccolo vuoto, perché è importante ricercare sempre nuove forme di informazione per far partire un nuovo tipo di giornalismo dove è sempre più importante puntare sulla qualità dei contenuti che sulla quantità’ – ci spiega Ostanel parlandoci della l’attività della BeccoGiallo edizioni.

Tra una tavola rotonda e un laboratorio riusciamo a scambiare qualche parola anche con Chiara Abastanotti una delle direttrici artistiche, insieme a Matteo Lupetti, della prima edizione di CreteCon. Chiara  disegna fumetti e illustrazioni, e da molti anni organizza laboratori didattici tra Bresci e Bologna. Dal 2018 è docente di fumetto presso la scuola internazionale di Comics presso la quale si è diplomata nel 2010.

‘Noi avevamo da subito un tema in mente da sviluppare, quello del fumetto di realtà, e quindi abbiamo lavorato proprio per cercare di sviluppare al meglio l’idea e renderla concreta. Possiamo essere soddisfatti di quello che abbiamo messo un piedi perché ci sono autori di livello molto alto che incontrano le persone dando vita a degli spunti di riflessione importanti e costruttivi. Sicuramente per un’eventuale seconda edizione coinvolgerei maggiormente la popolazione locale, abbiamo coinvolto si il territorio, come l’Accademia di Siena, ma c’è bisogno che ci sia un osmosi più concreta del territorio, del fumetto e dei temi’ – ci dice Chiara spiegandoci come è nata la prima edizione di CreteCon con la mente già alla terza edizione.

Infine cerchiamo di svelare il segreto dell’hashtag #followthepecora e del perché le pecore siano così protagoniste di Cretecon e lo facciamo con Luigi Filippelli, autore della locandina. Filippelli, scrittore e fumettista bresciano, nel 2011 fonda, con Nadia Bordonali, l’officina editoriale MalEdizioni, in cui svolge il ruolo di direttore artistico. I suoi lavori sono stati esposti al MAXXI: Museo delle Arti del XXI Secolo di Roma, al festival internazionale di fumetto BilBOlbul e al Museo d’Arte della città di Ravenna in occasione di Komikazen, festival internazionale del fumetto di realtà.

‘Ho deciso di abbinare le pecore laser ad una struttura a sei piani e con le braccia come due forze che si contrappongono con il paesaggio delle Crete che ci ospita. Se dovessi dire chi vince non lo so, dipende da chi guarda l’immagine e come ognuno vuole che vada a finire la storia. Sicuramente tutto il festival si è schierato con la pecora e quindi follow the pecora per capire chi vincerà questa particolare battaglia’ – e finalmente dopo aver scoperto il significato di #followthepecora direttamente dall’ideatore Filippelli possiamo tornare verso casa con la convinzione che il fumetto di realtà sta al fumetto come il documentario sta al cinema, come il reportage sta alla prosa ed è considerato vero e proprio giornalismo.


CreteCon, la libertà di espressione passa per il fumetto

È la libertà di espressione il filo conduttore della prima edizione di CreteCon, festival del fumetto di realtà in corso ad Asciano il 15, 16 e 17 giugno. La tre giorni di CreteCon è caratterizzata da tavole rotonde, workshop, self- area, presentazioni, mostre, fiera-mercato e concerti. Partner della manifestazioni sono Amnesty International, le case editrici BeccoGiallo, Kleinerflug e MalEdizioni, l’Accademia del Fumetto di Siena.

La prima edizione del festival si è aperta con l’inaugurazione della mostra di Gianluca Costantini, artista, attivista e autore di graphic journalism. Gianluca insegna arte del fumetto all’accademia di Belle arti di Bologna ed ha pubblicato graphic novel e storie brevi in molte lingue. La mostra di Costantini, racchiusa tra le sale del Museo Civico Archeologico e d’Arte Sacra Palazzo Corboli di Asciano, ha come titolo ‘Fedele alla linea’ e si compone di sei esposizioni: ‘Stranieri nel nostro Paese’, ‘Regeni’, ‘Tutto il male del mondo’, ‘Il giorno della conoscenza’, ‘Cartolina da Sannan’ e ‘8 Km, la storia di Zahem’, due storie tutte italiane e quattro straniere che ripercorrono storie di giovani in fuga dalla guerra.

Una linea di disegno fedele al racconto che viene narrato per restituire al pubblico una visione del mondo diversa, un grafic journalism che spazia dal reportage all’articolo di commento su argomenti nazionali e internazionali, è questa l’essenza di ‘Fedele alla linea’, un lavoro che Costantini ha coltivato negli anni. Opere impattanti che raccontano la realtà degli eventi in maniera forte dallo stato dello Yemen nel 2015, al giovane diciottenne fuggito dall’Afghanistan per poi rimanere ucciso in incidente stradale una volta arrivato un Itali. E poi ancora opere sconosciute agli italiani ma che riguardano anche l’Italia, Paese di frontiera per i milioni di persone fuggite dalla Guerra.

Oltre a Constantini, a dare il via alla prima edizione di CreteCon un altro illustre nome, Murat Mihcioglu, fumettista e vignettista turco impegnato sul tema della libertà di espressione nel suo Paese e nel mondo. La mostra, dal titolo “Fumettando contro i mulini a vento” e ospitata al Museo Cassioli, è un progetto che vuole tutelare la libertà di stampa e limitare le espressioni considerate offensive per l’identità turca e quelle che esaltano l’estremismo politico. La censura in Turchia è regolata da leggi statali e internazionali e nonostante le protezioni previste dall’articolo 90, la Turchia si trova al 148esimo posto su 169 della Classifica mondiale della Libertà di stampa 2011-2012 di Reporter senza Frontiere.

L’organizzazione della prima edizione di CreteCon è affidata all’associazione Rizes, per la direzione artistica del fumettista Matteo Lupetti. CreteCon rappresenta una nuova scommessa per Asciano e per l’intero territorio, un progetto visionario ma allo stesso tempo che riesce a incontrare e concretizzare le richieste del pubblico e degli appassionati del fumetto, del graphic journalist e delle graphic novel. Oltre a dare spazio e visibilità alle case editrici e ai fumettisti affermati, “CreteCon” si prefigge l’obiettivo di valorizzare le realtà emergenti, individuando uno spazio per i giovani collettivi che propongono le loro auto-produzioni.

CreteCon, festival del fumetto della realtà e della stampa indipendente, rappresenta uno di quei prodotti di qualità e come ha detto il sindaco di Asciano Paolo Bonari, ne sentiremo molto parlare negli anni avvenire perché in un territorio così ampio è difficile avere un evento di carattere e di respiro internazionale.

Durante il weekend a far da cornice al festival una fiera mercato che ospiterà stand di case editrici, collezionisti e fumetterie, oltre che una doverosa integrazione di alcune postazioni dedicate a sponsor, associazioni e media-partner. E poi laboratori per il pubblico organizzati da Canicola e da Rizes, rivolti per lo più ai bambini con un approccio ludico ed esperienziale al fumetto, in modo da poter avvicinare le giovanissime generazioni al mondo dell’arte sequenziale. Infine durante la kermesse è in programma anche la “Maratona di fumetto” che darà ai giovani artisti l’occasione di misurarsi in una gara che metterà in luce le loro capacità e la loro resistenza.

Nessun commento su I Paguri, Ostanel e le pecore, cronaca della seconda giornata di CreteCon

Edicola Mario – I pici in giro per il mondo

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto…

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto di riferimento per la comunità, mantenendo aggiornati i propri compaesani sulle vicende della zona. L’edicola di Mario è il modo più divertente per capire la realtà che ci circonda!

“L’edicola di Mario” di Michele Bettollini: i pici in giro per il mondo

Tutte le strip di Michele Bettollini nella speciale galleria: L’edicola di Mario

Nessun commento su Edicola Mario – I pici in giro per il mondo

Edicola Mario – Tutte le strade portano in Chiana?

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto…

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto di riferimento per la comunità, mantenendo aggiornati i propri compaesani sulle vicende della zona. L’edicola di Mario è il modo più divertente per capire la realtà che ci circonda!

“L’edicola di Mario” di Michele Bettollini: tutte le strade portano in Chiana?

Tutte le strip di Michele Bettollini nella speciale galleria: L’edicola di Mario

Nessun commento su Edicola Mario – Tutte le strade portano in Chiana?

Edicola Mario – Feste e Fusioni

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto…

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto di riferimento per la comunità, mantenendo aggiornati i propri compaesani sulle vicende della zona. L’edicola di Mario è il modo più divertente per capire la realtà che ci circonda!

“L’edicola di Mario” di Michele Bettollini: feste e fusioni

Tutte le strip di Michele Bettollini nella speciale galleria: L’edicola di Mario

 

Nessun commento su Edicola Mario – Feste e Fusioni

Edicola Mario – A Carnevale ogni scherzo vale

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto…

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto di riferimento per la comunità, mantenendo aggiornati i propri compaesani sulle vicende della zona. L’edicola di Mario è il modo più divertente per capire la realtà che ci circonda!

“L’edicola di Mario” di Michele Bettollini: a Carnevale ogni scherzo vale

Tutte le strip di Michele Bettollini nella speciale galleria: L’edicola di Mario

Nessun commento su Edicola Mario – A Carnevale ogni scherzo vale

Edicola Mario – Le promesse dei politici

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto…

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto di riferimento per la comunità, mantenendo aggiornati i propri compaesani sulle vicende della zona. L’edicola di Mario è il modo più divertente per capire la realtà che ci circonda!

“L’edicola di Mario” di Michele Bettollini: le promesse dei politici!

Tutte le strip di Michele Bettollini nella speciale galleria: L’edicola di Mario

Nessun commento su Edicola Mario – Le promesse dei politici

Edicola Mario – Troppi mercatini?

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto…

Mario è un edicolante dalla natura particolare: sempre scontroso e scostante, ma con un grande amore per la propria terra. Grazie alla sua attività riesce sempre ad essere un punto di riferimento per la comunità, mantenendo aggiornati i propri compaesani sulle vicende della zona. L’edicola di Mario è il modo più divertente per capire la realtà che ci circonda!

“L’edicola di Mario” di Michele Bettollini: troppi mercatini?

Tutte le strip di Michele Bettollini nella speciale galleria: L’edicola di Mario

Nessun commento su Edicola Mario – Troppi mercatini?

Type on the field below and hit Enter/Return to search