La Valdichiana

La Valdichiana

Storie dal Territorio della Valdichiana

Tag: eventi

L’Ars Rock Fest: Chiusi, 12 – 13 luglio

Venerdì 12 e sabato 13 luglio torna a Chiusi l’Ars Rock Fest, la manifestazione creata e organizzata dai giovani per il secondo anno consecutivo. Arpeggio di chitarra, percussioni, noise con chitarre…

Venerdì 12 e sabato 13 luglio torna a Chiusi l’Ars Rock Fest, la manifestazione creata e organizzata dai giovani per il secondo anno consecutivo. Arpeggio di chitarra, percussioni, noise con chitarre e violini e la bellissima voce di Hugo Race, il cantante australiano, autore e produttore di fama internazionale, fanno parte del programma dell’evento il cui nome gioca sulle parole “rock”, “Lars” nome etrusco di Porsenna e “ars”, in latino arte.

La manifestazione prevede anche stand gastronomici e birrerie aperte tutta la notte. Il primo artista che salirà sul palco di “L’Ars Rock Fest”, venerdì 12 luglio, sarà Antonio Di Martino, frontman e voce della band “Dimartino” che, tra i riconoscimenti ha ottenuto il primo posto nella classifica dei migliori album e in quella della miglior canzone del 2012 (con “Non Siamo gli Alberi”) per la giuria del sito musicale Rockit. Sempre venerdì, arrivano Dellera&D’Erasmo con Roberto Dell’Era: autore, cantante e polistrumentista, membro degli Afterhours con cui ha realizzato tre tour americani e registrato l’album “I Milanesi Ammazzano il Sabato” con cui ha vinto al Festival di Sanremo il premio della critica nel 2008.
La serata, tutta rock, di venerdì si chiuderà con The Rust And The Fury la seguitissima band perugina, notata anche dalla casa automobilistica Bmw che ha fatto del brano “Keep On” la colonna sonora per il suo spot web.

Musica e non solo, L’Ars porterà a Chiusi “Street Food“, l’associazione, tutta toscana, che offre i migliori prodotti italiani da mangiare “on the road”, lo spazio “bancarelle d’autore” con mercatini tradizionali e focus per collezionisti, di vinili e fumetti e, in collaborazione con l’associazione Chiusi in Vetrina, “Saldi Rosa Shopping”, tutte le sere da giovedì 11, fino a sabato 13 luglio, per creare un lungo percorso di cose da fare, da sentire e da vedere a Chiusi Scalo.

ed-laurie-lars-rock-fest

Esponente della scena musicale bluesrock e psichedelica di Melbourne, già componente originario dei Bad Seeds di Nick Cave, Hugo Race arriva a Chiusi per L’Ars Rock Fest sabato 13 luglio. In piazza XXVI Giugno presenterà “Fatalist”, un concept album sulla morte e la fragilità umana, che ripercorre la storia del cantante australiano, autore e produttore di fama internazionale che ha vissuto tra Europa e Australia, per alcuni anni anche in Sicilia, partecipando e producendo molti progetti, fra cui anche collaborazioni con Cesare Basile e Afterhours, soprattutto nel mondo dell’elettronica e della sperimentazione.

Nel sabato di rock, #streetfood e shopping per guardare fuori dai confini territoriali, musicali e culturali italiani, ci sarà anche il londinese Ed Laurie che, con tre album alle spalle, l’ep digitale “Meanwhile In The Park” è in vetta alle download charts europee, e che, con la major Sony pubblicherà nei prossimi mesi “Trip the wire” e i Sadside Project. Spazio anche per il rock di “di casa nostra” con il duo composto da Gianluca Danaro (voce, chitarra) e Domenico Migliaccio (batteria) che nel 2009 hanno vinto il Rock Contest organizzato a Firenze da Controradio.

Nessun commento su L’Ars Rock Fest: Chiusi, 12 – 13 luglio

A Sarteano, la Giostra del Saracino straordinaria

La Giostra del Saracino di Sarteano offre il bis, con una gara straordinaria fissata per domenica 14 luglio, alle 18, preceduta nel primo pomeriggio dal corteo storico. La prove ci saranno…

La Giostra del Saracino di Sarteano offre il bis, con una gara straordinaria fissata per domenica 14 luglio, alle 18, preceduta nel primo pomeriggio dal corteo storico. La prove ci saranno invece sabato 13 luglio, sempre alle 18. L’avvincente manifestazione, come la vediamo oggi, compie 80 anni, anche se ha origini medievali ed è descritta in antichi documenti. Interrotta e ripresa più volte, l’ultima genesi risale al 1982. E per ricordare la più recente rinascita, dopo un ventennio di interruzione, è stato adottato il manifesto originale di trentuno anni fa.

Un’altra novità è la presenza di figuranti del Palio di Cento, che si svolge nel giorno di Pentecoste (Pasqua rosata), per commemorare lo scampato attacco alla rocca dell’8 giugno del 1443, quando questa venne assediata dall’esercito milanese dei Visconti, condotto da Luigi dal Verme.

Il legame con Sarteano si deve all’aiuto fornito dal Comune senese a Cento nell’immediato dopo terremoto. Così, insieme ai figuranti sarteanesi, vestiti con costumi rinascimentali, ci sarà anche la comparsa della compagnia del Governatore delle antiche terre del Gambero a rappresentare questo Comune che si trova nella provincia di Ferrara. Come se non bastasse, alla Giostra straordinaria seguirà una festa in stile “fantasy”, dal titolo Civitas Infernalis, tra il primo e il 4 di agosto. Quest’ultima novità è un modo per fantasticare sulla Giostra, trasformando in realtà le fantasie dei bambini Un altro tassello, che dimostra la crescita della manifestazione.

Intanto, Sarteano è già in fermento: si conoscono i nomi delle accoppiate tra giostratori e contrade: il veterano Claudio Rossi è stato ingaggiato da San Bartolomeo; il debuttante Alessandro Moretti da Sant’Andrea, il giovanissimo e altro debuttante Giacomo Perugini (è figlio d’arte: il padre Alfio è ha vinto più di tutti dopo l’ultima ripresa) da Santissima Trinità. Infine, una coppia abituata al successo: l’esperto e plurivittorioso Fabio Tamagnini giostrerà per San Martino e Tony Bartoli per San Lorenzo. Quest’ultimo è l’uomo da battere, vincitore delle giostre dello scorso anno con 18 centri consecutivi tra prove e gara. Il drappellone, simbolo della vittoria, è stato dipinto da Chiara Manolo. La provaccia, il giorno precedente la gara, consentirà di prendere confidenza con la piazza. Il gran giorno, domenica 13 luglio, inizierà nel primo pomeriggio (ore 15,30). Il corteo storico sarà preceduto dal capitano del popolo, seguito da oltre cento figuranti fra dame e cavalieri, capitani e giostratori, armigeri e bovari. Poi spazio alla giostra, con l’appassionante tentativo di infilare con l’asta l’anello appoggiato sul buratto, correndo al galoppo.

Nessun commento su A Sarteano, la Giostra del Saracino straordinaria

A Chiusi la quarta edizione di “Saldi Rosa Shopping”

A Chiusi, giovedì 11 e venerdì 12 luglio torna la quarta edizione dei “Saldi Rosa Shopping”, l’iniziativa promossa dal Centro Commerciale naturale Chiusinvetrina, che per due serate prevede aperture fino…

A Chiusi, giovedì 11 e venerdì 12 luglio torna la quarta edizione dei “Saldi Rosa Shopping”, l’iniziativa promossa dal Centro Commerciale naturale Chiusinvetrina, che per due serate prevede aperture fino a tarda notte dei negozi associati e in ogni angolo della cittadina musica dal vivo, intrattenimento, cene e apericene per offrire a tutti, grandi occasioni di acquisto di prodotti di marca a prezzi eccezionali e tanto divertimento. Un’edizione speciale questa del 2013, perché l’evento promosso da Chiusinvetrina nelle vie centrali di Chiusi Scalo, coinciderà nella seconda serata con “L’Ars Rock Fest”, un’altra iniziativa molto attesa promossa dalla Fondazione Orizzonti, che si svolgerà in Piazza XXVI Giugno e si concluderà sabato 12 luglio.

“I saldi rosa shopping sono per il nostro Comune un’iniziativa molto importante – dichiara il primo cittadino Stefano Scaramelli – e lo conferma la crescita costante che negli ultimi dieci anni è riuscita ad avere. Chiusi deve avere la forza di proporre sempre esperienze nuove e al passo con i tempi sia al cittadino che al turista che viene a visitare la nostra città; eventi come Saldi rosa shopping incarnano molto bene questa filosofia e quest’anno ancor di più vista la concomitanza anche de L’Ars Rock Festival. Insomma, Chiusi continua a vivere una estate intensa e ricca di iniziative, una estate che grazie allo sforzo di tutti rivitalizzerà e valorizzerà la nostra città”.

Per quanto riguarda il programma dei “Saldi Rosa Shopping”, veramente tante le opportunità. Gli amanti della musica dal vivo potranno ascoltarne molta giovedì 11 luglio: presso il bar Bersagliere il gruppo Kronos, presso il bar Mon Amour la Ballantine Band, presso il bar Italia il Giannotti Jokes Quartet dal jazz al trescone, presso il bar Golosia i Jet Lag, presso il bar L’Espresso gli Sbronzi di Riace, presso il bar Chiaro di Luna il Meco’s Acoustic Project, presso il bar Margottini i Malahora e in piazza Manin Orchestra Musica Italiana. Venerdì 12 luglio, invece, il programma della musica dal vivo a Chiusi Scalo prevede: presso il bar Mon Amour Leon Jovi, presso il bar Italia il Giannotti Voice simposio sulla tecnica del canto, presso il bar Golosia Dj Alberto Ciccarini, presso il bar L’Espresso gli Sbronzi di Riace, presso il bar Il Grottino Dj Sghimbo.

Oltre alla musica, ci saranno altre opportunità di spettacolo e divertimento come le vetrine viventi e gli spettacoli di danza del ventre della scuola Mc Dance School che si svolgeranno sia giovedì 11 che venerdì 12 luglio, presso il bar Golosia, l’animazione delle Happy Girls venerdì 12 presso il bar il Grottino, lo spettacolo di Magico Matteo prestigiatore illusionista presso il bar Margottini venerdì 12 luglio, il “Premio Artistico Music’arte” magia e spettacolo giovedì 11 luglio e balli caraibici con il Gruppo Latino Valdichiana venerdì 12 entrambi in piazza Manin. Inoltre, in piazza Garibaldi: giovedì 11 luglio “Il Parco del Fitness Futura” con i ragazzi del Futura Fitness ed Evolution Club e venerdì 12 luglio “Palestra Body Zone- Tre ore di energia pura non stop” e presentazione di due nuovi corsi.

Infine, ai “Saldi Rosa Shopping” non mancheranno numerose degustazioni, aperitivi e apericene in numerosi locali della cittadina.

Nessun commento su A Chiusi la quarta edizione di “Saldi Rosa Shopping”

A Luglio, Chiusi entra nel vivo degli eventi estivi

Con Luglio entra nel vivo la stagione degli eventi a Chiusi, che ha visto in questi ultimi due mesi un discreto successo, in termini sia di pubblico, che di azioni inerenti…

Con Luglio entra nel vivo la stagione degli eventi a Chiusi, che ha visto in questi ultimi due mesi un discreto successo, in termini sia di pubblico, che di azioni inerenti le sinergie ed il “sistema” tra amministrazione, associazioni, enti, cittadini, turisti e commercianti: dalla mostra “Il Fine dell’Arte” alla rassegna “Chiusi nella Danza” (Fondazione Orizzonti d’Arte), dal “Tria Turris” (Terzieri Città di Chiusi) ai festeggiamenti in onore alla patrona con eventi religiosi, culturali e ludici (Comitato Festeggiamenti Santa Mustiola – Proloco ed associazioni), ma anche la notte blu in centro storico (Ccn Botteghe di Porsenna) e molte altre iniziative in città, al lago e nelle frazioni. Ora Chiusi si prepara alle Notti dell’Archeologia, a L’Ars Rock Fest, alla Coppa Bologna a Montallese, alla notte rosa alla stazione, al Festival Orizzonti e ai Ruzzi della Conca, Sbottegando, fiere, Festa dell’Uva e del Vino e molto altro.

Tutte queste manifestazioni – dichiara l’Assessore al Sistema Chiusipromozione, Chiara Lanari – stanno dimostrando come, in una città viva e vitale, si possano creare proficue sinergie che non solo possono portare risultati positivi in termini di numeri ed economie, ma che possono essere anche fonte di spunti turistico-culturali per cittadini, giovani e meno giovani, con grandi potenzialità di ricaduta non solo per Chiusi ma per l’intero territorio. Del resto nelle Terre di Siena e nelle realtà che ci circondano, gli eventi sono efficaci strumenti di promozione e marketing che, seppur con le dovute difficoltà del momento, riescono ad attrarre e coinvolgere numerose persone, evidenziando come il sistema culturale, turistico ed economico, possano essere, se messi a sistema, veri e propri motivi di rilancio economico non solo a livello locale ma anche a livello regionale e nazionale”.

In attesa, dunque, dei prossimi eventi a Chiusi (la lista completa si può trovare sia sul sito del Comune, sia su quello della Proloco) appena terminati i festeggiamenti in onore a Santa Mustiola, dopo che il 5 luglio si è tenuta l’anteprima de L’Ars Rock Fest al Centro Commerciale Etrusco, ed il 6 le Notti dell’Archeologia, seguiranno, l’8 ed il 10 alla rassegna curata dal Gruppo Archeologico presso il Chiostro di San Francesco, fino ad arrivare all’11 luglio quando, alla stazione, arriveranno i saldi Rosa Shopping che quest’anno saranno in concomitanza (il 12 ed il 13) anche con l’Ars Rock Fest. Insomma, un ricco calendario di eventi e manifestazioni davvero per tutti i gusti, per cittadini e turisti che si apprestano a visitare Chiusi e le zone limitrofe in queste calde notti d’estate.

Nessun commento su A Luglio, Chiusi entra nel vivo degli eventi estivi

Type on the field below and hit Enter/Return to search