La Valdichiana

La Valdichiana

Storie dal Territorio della Valdichiana

Tag: francobollo

Comincia il Bravìo delle Botti di Montepulciano 2014

#Bravio2014, gli appuntamenti di sabato 23 agosto: presentazione annullo filatelico e cartolina, concorso “A Tavola con il nobile” e Proclama del Gonfaloniere A Montepulciano tutto è pronto per affrontare la…

#Bravio2014, gli appuntamenti di sabato 23 agosto: presentazione annullo filatelico e cartolina, concorso “A Tavola con il nobile” e Proclama del Gonfaloniere

A Montepulciano tutto è pronto per affrontare la settimana più “calda” dell’anno, quella della sfida delle otto contrade, il Bravìo delle Botti. Si comincia sabato mattina 23 agosto, presso Piazza Michelozzo, dove sarà presentata la nuova cartolina e l’annullo filatelico celebrativo dei 40 anni dal Bravìo moderno, disegnato da Laura Mangiavacchi e visibile dalle 10:30 alle 16:30. Le cartoline saranno in vendita per tutta la settimana successiva, insieme a tutte quelle realizzate negli anni passati.

foto1Nel primo fine settimana di eventi anche il concorso “A Tavola con i nobile” giunto alla sua dodicesima edizione, che finirà domenica 24 agosto, con la premiazione del vincitore presso il Teatro Poliziano. Le otto contrade di Montepulciano si sfideranno ai fornelli con obiettivo di sposare al meglio il Vino Nobile con il piatto proposto. Dopo l’esperienza de “I pici” e della “nana” (anatra) nella scorsa edizione, il tema su cui le massaie si dovranno confrontare sarà un’altra eccellente materia prima del territorio: la Cinta Senese Dop (ora Suino Cinto Toscano Dop) che dovrà essere declinata nei primi piatti. Sabato 23 agosto con la prima sessione di degustazioni, le contrade apriranno le porte al pubblico per far degustare le ricette della tradizione. I menu potranno essere assaggiati anche durante l’arco di tutta la prossima settimana, nelle contrade, ma anche nei ristoranti di Montepulciano che per l’occasione abbineranno piatti della tradizione locale al Vino Nobile. Il concorso è stato ideato dal Consorzio del Vino Nobile con il giornalista del Tg2, Bruno Gambacorta.

Alle ore 21:30, sempre di sabato 23 agosto, il corteo storico delle otto contrade, il Magistrato, gli Alfieri, gli sbandieratori e i tamburini, insieme a tutto il popolo delle contrade in costume storico, arriveranno il Piazza Grande e daranno inizio al cerimoniale con la lettura del Proclama e il saluto da parte del Gonfaloniere, capo storico della città trecentesca e interpretato da Stefano Banini, il quale darà avvio ai festeggiamenti per il Patrono San Giovanni. Le gare e le sfilate saranno descritte dall’autorità con la lettura del testo autentico dello statuto comunale dell’epoca. A seguire Sbandierata del Gruppo Sbandieratori e Tamburini di Montepulciano e lo spettacolo “BELFAGOR”, messo in scena dal gruppo Lux Arcana, ispirato al mondo degli antichi giullari medioevali e alle arti marziali, con giocolierie, manipolazione di oggetti infuocati e molti effetti speciali. Il costo dello spettacolo è di 6,00€ e i biglietti sono già in vendita presso la Strada del Vino Nobile in Piazza Grande, 7 a Montepulciano e alla Proloco Piazza Don Minzoni, 1 a Montepulciano.

Infine, fino al 31 agosto, presso il Museo Civico Pinacoteca Crociani, sarà visibile la mostra “40 anni di Bravìo delle Botti… Storia, emozioni e colori”, con ingresso gratuito per tutti i residenti nel Comune di Montepulciano, un regalo che il Magistrato delle contrade vuole fare ai poliziani per festeggiare il quarantennale.

Attraverso #bravio2014, potete inviare commenti e foto e rimanere così connessi con la manifestazione per tutto il suo periodo di svolgimento. #bravìo2014 stay with us!

Nessun commento su Comincia il Bravìo delle Botti di Montepulciano 2014

Montepulciano: reportage su Sereno Variabile

Sereno Variabile: reportage su Montepulciano e il Vino Nobile Andrà in onda sabato 19 ottobre, alle ore 17.00 su Rai 2, nella nuova puntata di Sereno Variabile, un ampio servizio…

Sereno Variabile: reportage su Montepulciano e il Vino Nobile

Andrà in onda sabato 19 ottobre, alle ore 17.00 su Rai 2, nella nuova puntata di Sereno Variabile, un ampio servizio su Montepulciano. Il popolare conduttore Osvaldo Bevilacqua ha rivolto la sua attenzione sul senese e, insieme alle bellezze della Val d’Orcia, racconterà le eccellenze del “Sistema Montepulciano”, percorrendo vie e cantine della cittadina rinascimentale. Un’altra grande occasione per il territorio che in questi anni sta investendo molto in promozione, con importanti risultati sull’indotto turistico.

Guidato dal regista Flavio Zennaro, Bevilacqua torna dunque a descrivere Montepulciano ai viaggiatori, affidandosi anche a momenti di grande spettacolarità come quello che vede protagonisti sbandieratori, tamburini e spingitori del Bravìo delle Botti. Non manca l’attenzione alle attività culturali del Comune, prima tra tutte la mostra dedicata a Giorgio de Chirico con una finestra sull’imminente stagione del Teatro Poliziano, ed alla sua forte tradizione eno-gastronomica che trova nel Vino Nobile la più alta espressione. E da Piazza Grande Bevilacqua lancerà i servizi delle sue inviate speciali Monica Rùbele, già madrina del premio “A Tavola con il Nobile” e Simona Giacomelli.

Sereno Variabile, la fortunata trasmissione di viaggi e turismo della RAI, ideata e condotta da Osvaldo Bevilacqua, da più di trent’anni parla di vacanze, avventure, arte, cultura e natura in Italia e nel mondo. Le città, i paesi, la gente e i monumenti, i sapori e le tradizioni, sono anche quest’anno i protagonisti del programma dedicato ai viaggiatori di tutte le età. Notizie, appuntamenti, consigli ed idee per weekend e vacanze, suggerimenti utili per scoprire gli angoli meno conosciuti della provincia italiana e per organizzare soggiorni e viaggi nelle più belle città d’arte. Ogni settimana tanti itinerari per partire alla scoperta del ricco patrimonio artistico e paesaggistico del territorio italiano, in un percorso tra storia e tradizione, artigianato e prodotti, arte e curiosità.

Il programma sarà poi consultabile sul sito del programma www.serenovariabile.rai.it

sereno variabile francobollo

Il reportage di Sereno Variabile non è l’unico evento previsto a Montepulciano per il weekend: il Vino Nobile, infatti, è stato il protagonista di una festa per salutare l’emissione del francobollo dedicato al pregiato rosso DOCG.

“Era da 23 anni che Montepulciano attendeva un francobollo e quando, nel 2012, è stata emessa la serie dedicata ai grandi vini italiani, non nascondo che l’assenza del Nobile ci ha piuttosto sorpreso” ha ammesso il Sindaco Andrea Rossi. “Noi crediamo nella forza di comunicazione dei prodotti filatelici e oggi festeggiamo, insieme a Poste Italiane ed al Consorzio dei produttori di Vino Nobile, un evento che ha una valenza storica”.

Il Presidente del Consorzio del Vino Nobile si è ricollegato all’ambientazione della cerimonia per ricordare l’abbinamento con la mostre ma anche la futura destinazione della Fortezza a sede del Consorzio ed a polo di riferimento delle attività produttive di qualità del territorio.

5 commenti su Montepulciano: reportage su Sereno Variabile

Nuovo francobollo dedicato al Vino Nobile di Montepulciano

Venerdì 18 ottobre, tra i quindici francobolli appartenenti alla serie tematica “Made In Italy” e dedicati ai vini DOCG, sarà emesso anche quello che avrà come protagonista il Vino Nobile…

Venerdì 18 ottobre, tra i quindici francobolli appartenenti alla serie tematica “Made In Italy” e dedicati ai vini DOCG, sarà emesso anche quello che avrà come protagonista il Vino Nobile di Montepulciano. La conferma è arrivata da Poste Italiane, dopo l’autorizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico.

Il francobollo, atteso già da alcuni mesi, avrà un valore di 0,70 euro, è stato stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e l’autore del bozzetto è Gaetano Jeluzzo. Nell’immagine sono riportati un grappolo di Prugnolo Gentile (il vitigno dal quale si ricava il Nobile) ed un inconfondibile panorama collinare con, sullo sfondo, il profilo della cittadina. Il Comune di Montepulciano e il Consorzio del Vino Nobile hanno allestito un programma di iniziative per festeggiare l’emissione che ha il valore di un forte e capillare strumento di promozione del territorio e del prodotto.

Venerdì mattina alle 12.00, presso la Fortezza il sindaco Andrea Rossi, il presidente del Consorzio del Vino Nobile, Andrea Natalini, e la dottoressa Tiziana Morandi di Poste Italiane, saranno i primi a presentare il nuovo francobollo e ad apporre il primo annullo speciale. Per l’intera giornata il biglietto di ingresso alla mostra “Giorgio de Chirico. Il ritratto – Figura e forma” comprenderà in omaggio la cartolina filatelica dedicata al Vino Nobile di Montepulciano affrancata e bollata con “primo giorno di emissione” ed una degustazione di Vino Nobile di Montepulciano.

Sabato 19, la concomitanza con la Festa del Vino, promossa dal Rotary Club Montepulciano, consentirà di presentare il francobollo “a tema” ai rotariani provenienti da tutta Italia. Inoltre, dalle 13.00 alle 17.00, presso l’Enoteca del Consorzio dei produttori, la degustazione di Vino Nobile darà diritto a ricevere in omaggio la cartolina celebrativa.

Domenica 20, in occasione della Fiera d’Autunno, presso la postazione dell’associazione Filatelica Poliziana di Montepulciano, sarà possibile acquistare le cartoline con il francobollo e l’annullo speciale “giorno emissione”.

L’Ufficio Postale di Montepulciano utilizzerà l’annullo speciale che sarà quindi disponibile per collezionisti ed appassionati il 18 ottobre e per i successivi venti giorni dalla data di emissione. Alla scadenza del periodo, il bollo speciale, sarà conservato negli archivi del Museo Storico PT presso il Ministero dello Sviluppo Economico Comunicazioni a Roma.

3 commenti su Nuovo francobollo dedicato al Vino Nobile di Montepulciano

Type on the field below and hit Enter/Return to search