La Valdichiana

La Valdichiana

Storie dal Territorio della Valdichiana

Tag: degustazioni

15 edizione “Il primo olio e altro ancora…” a Montisi

Nel piccolissimo borgo medioevale di Montisi, dal 31 ottobre al 2 novembre, si svolgerà la 15 edizione di “IL PRIMO OLIO E ALTRO ANCORA”, nell’ambito della manifestazione “ANDAR PER FRANTOI…

Nel piccolissimo borgo medioevale di Montisi, dal 31 ottobre al 2 novembre, si svolgerà la 15 edizione di “IL PRIMO OLIO E ALTRO ANCORA”, nell’ambito della manifestazione “ANDAR PER FRANTOI E MERCATINI” a cura dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio.

Si tratta di un fine settimana all’insegna della cultura gastronomica dove sarà possibile degustare l’olio di nuovissima spremitura, accompagnato da altri prodotti tipici di questa zona, tartufo bianco e Vino Doc Orcia. Questi prodotti, di assoluta eccellenza, verranno proposti sia per la degustazione, sia per la vendita, sarà, inoltre, possibile fare visite guidate ai frantoi del paese e fare mini corsi d’assaggio d’olio, vino, miele e formaggi nonché visite alle contrade della Giostra di Simone, al Museo della Compagnia, al Piccolo Teatrino della Grancia recentemente ristrutturato .

Oltre a tutto questo, mercatini e mostre dell’artigianato antiquariato, lungo tutto il borgo e spettacoli itineranti d’intrattenimento, faranno di Montisi un itinerario irrinunciabile per i turisti che nell’week end di Ognissanti vorranno andare alla ricerca di buoni sapori ed emozioni genuine.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAAll’interno del cartellone, ci sarà spazio anche per il “Massischermo” di Poliziani-Storelli, che sabato 1 novembre alle 17  andrà in scena nel piccolo, bellissimo Teatro della Grancia. La regia è di Gabriele Valentini. Per la serata sarà disponibile il libro “L’anno che si vide il Mondiale al maxischermo e altri racconti” di Riccardo Lorenzetti, dal quale è tratto lo spettacolo.

L’organizzazione è a cura dell’Ammistrazione comunale di San Giovanni d’Asso e Associazione Pro Loco Giostra di Simone di Montisi. Di seguito, il programma completo della manifestaizone:

Venerdi 31 ottobre
Ore 14,30: Apertura degli stands e delle mostre lungo il borgo.
Ore 15,00: Frantoio La Romita: Visita al frantoio (gratuita su prenotazione)
Ore 18,00 Grancia – Sala delle Carrozze : Degustazione di vino “I VINI DOCG della “Provincia di Siena ” ” con divagazioni artistiche di Giuliano Ghiselli. (su prenotazione)
Dalle Ore 19,00 Cene tipiche a base di olio “novo” nei ristoranti e nelle contrade
Ore 21,15 Grancia -Sala delle Carrozze: “Ave Oleum”-Degustazione di OLIO. A cura della Associazione Italiana Conoscere l’olio d’Oliva(gratuita su prenotazione)

Sabato 01 novembre
Ore 10,30: Apertura degli stands e delle mostre lungo il borgo.
Ore 10,30: Frantoio La Romita: Visita al frantoio (gratuita su prenotazione)
Ore 11,30:Grancia -Sala delle Carrozze: “Ave Oleum”-Degustazione di OLIO. A cura della Associazione Italiana Conoscere l’olio d’Oliva(gratuita su prenotazione)
Dalle ore 12,30 Pranzi tipici a base di olio “novo” nei ristoranti e nelle contrade
Dalle ore 15,00 Lungo il borgo : Spettacolo itinerante con la Band “Masquerada”
Ore 17,00: Sala del Cinema SPARM: Spettacolo Teatrale “MASSISCHERMO” regia di Gabriele Valentini tratto dal libro di Riccardo Lorenzetti -ingresso libero
Ore 18,15 Sala delle Carrozze: Il Miele . Minicorso di degustazione guidata
A cura di un esperto dell’ Albo Nazionale analisi sensoriale del Miele (su prenotazione)
Ore 21,30 -Sala Cinema Sparm: Degustazione guidata di vino “ORCIA DOC” in abbinamento ai Formaggi. Con la partecipazione di Giuliano Ghiselli (su prenotazione)

Domenica 02 Novembre
Ore 11,00 : Apertura degli stands e delle mostre lungo il borgo.
Ore 11,00 : Frantoio La Romita: Visita al frantoio (gratuita su prenotazione)
Ore 11,30 Grancia – Sala delle Carrozze. Degustazione guidata di Champagne di Hautvillers,città gemellata con il comune di San Giovanni d’Asso. (su prenotazione)
Dalle ore 15,00 Lungo il borgo : Spettacolo itinerante della Junior Band “Gli sbandati” allievi della scuola di musica del Gruppo Bandistico della Società Filarmonica di Ciggiano (Ar).
Ore 16,30 Teatro della Grancia di Montisi: “Un paese…una Giostra” .La Giostra di Simone di Montisi.
Presentazione del video ufficiale della 44° edizione realizzata dall’Associazione Giostra di Simone
Ore 17,30 :Grancia -Sala delle Carrozze : “Ave Oleum”-Degustazione di OLIO . A cura della Associazione Italiana Conoscere l’olio d’Oliva(gratuita su prenotazione)

1 commento su 15 edizione “Il primo olio e altro ancora…” a Montisi

Torrita si riempie di eventi

Si è conclusa una settimana ricca di eventi e si sta per aprire un weekend che tornerà a far brillare le giornate torritesi. La partenza è stata data sabato scorso, con…

Si è conclusa una settimana ricca di eventi e si sta per aprire un weekend che tornerà a far brillare le giornate torritesi. La partenza è stata data sabato scorso, con la II° Mostra Scambio del Radioamatore nel ristrutturato palazzetto comunale.

Più di cinquanta espositori hanno mostrato i propri pezzi classici e di antiquariato – ha ricordato soddisfatto il sindaco Giacomo Grazi -. Il prossimo anno provvederemo a far durare la mostra non più solo un giorno, ma almeno un intero weekend.

Ma la grande partecipazione non è mancata neanche per la consueta sfilata d’auto d’epoca. Oltre sessanta mezzi provenienti da tutta la Toscana, si sono dati appuntamento a Montefollonico, passando dentro Torrita e Montepulciano.

Con estremo piacere vediamo ogni anno il grande coinvolgimento che crea 
il Club AMET verso tutti gli appassionati di auto d’epoca – spiega Grazi – che attendono davanti alle loro case intrepidi il passaggio di questi momenti di storia.

Domenica si è svolto anche il X Memorial A.Baccioli. Il consueto gioco del tamburello ha visto protagonista una sfida fra Torrita e Firenze. Chiusi ha invece sfidato Monte San Savino a “Palla al Bracciale”, il tradizionale gioco medievale. A vincere il X Memorial è stato proprio il Torrita.

Non solo sport, anche buone degustazioni con le Cantine Aperte. «Molti sono i turisti che hanno potuto degustare e vedere il nuovo impianto d’imbottigliamento di grappe e affini», ha affermato il primo cittadino, che ha voluto partecipare alla visita nelle distillerie Bonollo.

Ma gli eventi non sono terminati, ricco il prossimo weekend.

Sabato 11 ottobre nel pomeriggio la contrada Porta a Sole nell’iniziativa Aperitivo con l’autore presenterà al Teatro degli Oscuri il nono incontro culturativo con la partecipazione dello scrittore ravennate Eugenio Baroncelli, già vincitore nel 2011 del premio Mondello con l’opera “Mosche d’inverno”.

Scrittore essenziale capace di descrivere in 100 parole il senso autentico dell’individuo solleticando la fantasia del lettore. Nell’occasione Baroncelli presenterà in anteprima il nuovo libro “Gli incantevoli scatti” edito da Sellerio in distribuzione nelle librerie dalla prossima settimana.

Domenica 12 ottobre già dalla prima mattinata Montefollonico si colorerà d’arancione; il nostro meraviglioso borgo è tra i 110 premiati con la bandiera del Touring Club Italiano che ha certificato quelle località per il loro patrimonio storico, culturale, ambientale con un’eccellente offerta turistica in grado di far riscoprire ai visitatori atmosfere tipiche di un turismo lento e sostenibile.

Nel pomeriggio, la contrada Stazione e la parrocchia di Nostra Signora del Rosario, dedicheranno la piazza della Libertà a Don Giovanni.
Oltre alle varie autorità, parteciperà il Vescovo S.E.Mons. Stefano Manetti, il Gruppo Sbandieratori e Tamburini, La Samba G.Monaco e il coro parrocchiale.

Abbiamo subito accolto con piacere la proposta della contrada Stazione e della parrocchia – conclude il sindaco Grazi – ma ho voluto portare la richiesta comunque in consiglio comunale, come gesto di trasparenza.

Nessun commento su Torrita si riempie di eventi

A Montepulciano Contrade ai fornelli con il Vino Nobile

Tutto pronto nella patria del Vino Nobile per la dodicesima edizione di A Tavola con il Nobile, il concorso enogastronomico che vede sfidarsi le otto contrade del Bravìo delle Botti….

Tutto pronto nella patria del Vino Nobile per la dodicesima edizione di A Tavola con il Nobile, il concorso enogastronomico che vede sfidarsi le otto contrade del Bravìo delle Botti. Il fine settimana lungo comincia venerdì 22 agosto con l’appuntamento di “Cantine in Piazza”.

Non sarà un’estate caldissima, ma a Montepulciano, patria del Vino Nobile, l’agosto si fa “hot”. Per il prossimo fine settimana infatti grandi appuntamenti promossi dal Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano in collaborazione con il Magistrato delle Contrade del Bravìo delle Botti che si correrà domenica 31 agosto. Intanto però la festa parte da venerdì 22 agosto, con “Cantine in Piazza” che puntuale come ormai da diversi anni torna a fare da prologo al premio enogastronomico “A Tavola con il Nobile”.

A partire dalle ore 20 di venerdì in Piazza Grande, cuore pulsante di Montepulciano, i produttori di Vino Nobile faranno degustare ai visitatori, agli appassionati ed ai turisti le migliori produzioni vitivinicole del territorio. Durante la serata, promossa come detto dal Consorzio del Vino Nobile in collaborazione con il Magistrato delle Contrade, sarà possibile degustare il Nobile DOCG, ma anche gli altri prodotti come il Rosso di Montepulciano DOC e gli altri vini di qualità del territorio, in abbinamento a prodotti tipici. A guidare la degustazione e ad illustrare le caratteristiche delle diverse etichette e delle altre specialità locali, saranno gli stessi produttori. Il tutto sarà accompagnato dalla musica di Atreio del suo Chapman Stick.

In attesa della “calda” settimana che precederà la corsa con le botti in programma domenica 31 agosto, da sabato 23 a domenica 24 agosto le otto contrade di Montepulciano entreranno già in competizione con la dodicesima edizione del concorso enogastronomico A Tavola con il Nobile, la sfida ai fornelli ideata dal Consorzio del Vino Nobile con il giornalista del Tg2, Bruno Gambacorta. L’obiettivo che dovranno centrare le contrade sarà quello di sposare al meglio il Vino Nobile con il piatto proposto. Dopo l’esperienza de “I pici” e della “nana” (anatra) nella scorsa edizione, il tema su cui le massaie si dovranno confrontare sarà un’altra eccellente materia prima del territorio: la Cinta Senese Dop (ora Suino Cinto Toscano Dop) che dovrà essere declinata nei primi piatti. In occasione di sabato 23 agosto con la prima sessione di degustazioni, le contrade apriranno le porte anche al pubblico per far degustare le ricette della tradizione. I menu potranno essere assaggiati anche durante l’arco di tutta la prossima settimana, nelle contrade, ma anche nei ristoranti di Montepulciano che per l’occasione abbineranno piatti della tradizione locale al Vino Nobile.

A giudicare il lavoro delle contrade in cucina saranno quattro commissioni in cui sono suddivisi i molti giornalisti provenienti da tutto il mondo e facenti parte della giuria tecnica. Domenica 24 agosto la giuria concluderà il giro di assaggi con le votazioni finali e alle 16.30, presso il Teatro Poliziano, sarà svelato il vincitore in occasione anche della presentazione del panno del Bravìo. La scorsa edizione era stata vinta per la prima volta dalla contrada di Talosa.

Nessun commento su A Montepulciano Contrade ai fornelli con il Vino Nobile

La Valle del Gigante Bianco, tra cultura e degustazioni

“LA VALLE DEL GIGANTE BIANCO”, giunta alla X° edizione, organizzata dall’Ass. Amici della Chianina in collaborazione con il Comune di Sinalunga e il Consorzio di Tutela del Vitellone Bianco dell’Appennino…

“LA VALLE DEL GIGANTE BIANCO”, giunta alla X° edizione, organizzata dall’Ass. Amici della Chianina in collaborazione con il Comune di Sinalunga e il Consorzio di Tutela del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale, è la manifestazione dedicata alla razza chianina e alla sua zona di origine, la Valdichiana.

La Valle del Gigante Bianco si svolge a Bettolle, Patria Storica della chianina, in quanto qui è nato il prof. Ezio Marchi (1869-1908), il primo importante studioso di questa razza al quale si deve l’origine del miglioramento genetico da animale da lavoro ad animale da carne e perché qui ebbe inizio, negli anni ’30, la selezione moderna, ad opera del Prof. Giuliani nei due Allevamenti Puccio e Passerini.

Durante la Manifestazione saranno organizzati convegni, mostre fotografiche e documentali, eventi folkloristici, giochi di un tempo per i più piccoli, mostre di animali, mercatino di prodotti tipici e degli hobbisti, dimostrazioni di Taglio, Degustazioni guidate, Mostre di moto, vespe, biciclette e trattori d’epoca.

Ma soprattutto La Valle del Gigante Bianco propone TANTE OCCASIONI per conoscere e gustare la vera CARNE CHIANINA IGP, come l’ Osteria della Chianina, il Cibo di chianina per strada e le cene Chianina in Tavola, un appuntamento per celebrare le qualità di questa preziosa “carne”, attraverso la riproposizione di antiche ricette e abbinamenti con altre eccellenze del nostro territorio, come i pregiati vini appartenenti a cantine dei Consorzi del Vino Nobile di Montepulciano, del Chianti Classico e del Brunello di Montalcino.

Tra gli Eventi in programma segnaliamo la “LA RIEVOCAZIONE STORICA DI UN MATRIMONIO CONTADINO”, il Torneo di Rugby “CHIANINA IN MISCHIA, “ITINERARI DIVINI”, degustazioni guidate alla scoperta dei vini del territorio, il CAFÈ DELLA VALDICHIANA salotto culturale, artistico e musicale, “CHIANINART” artisti e sagome di Toro chianino per strada, la Mostra di MOTO E VESPE VINTAGE, la “PEDALATA IN BICI” nei luoghi della Chianina, “CHIANINA IN VETRINA” mostra di esemplari di razza Chianina.

Tra le novità di quest’anno:
– “Alò che se ride” Concorso della barzelletta chianina (Venerdì 23 Maggio)
– Coppa Chianina della sfoglia (Domenica 25 Maggio)
– Concerto de I NOMADI (Domenica 1 Giugno)
-“Il mi’ Olio è bono!” 1° Concorso Amatoriale sull’Olio Extravergine d’Oliva della Valdichiana (Lunedì 2 Giugno)
– Il Terzo Tempo di Chianina in mischia con concerto dei “Super Disco Bros” (Sabato 24 Maggio)
– il 24 maggio e il 31 maggio “Chianina in tavola” – cene di degustazione (menù completo su Amici della Chianina)

 Date: 23-24-25-30-31 Maggio1-2 Giugno 2014
Luogo: BETTOLLE (SIENA)

Nessun commento su La Valle del Gigante Bianco, tra cultura e degustazioni

Il programma dell’Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano 2014

Happy hour nelle enoteche cittadine a base di Rosso di Montepulciano DOC. Le vetrine dei negozi allestite con bottiglie di Vino Nobile e altri elementi di ispirazione vinicola. Un evento…

Happy hour nelle enoteche cittadine a base di Rosso di Montepulciano DOC. Le vetrine dei negozi allestite con bottiglie di Vino Nobile e altri elementi di ispirazione vinicola. Un evento artistico di grande valore, anche storico. Un annullo filatelico speciale.

Non si rivolge solo ai giornalisti ed agli operatori del settore l’edizione 2014 dell’Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano, la manifestazione organizzata ogni anno a febbraio dal Consorzio dei produttori per consentire alla stampa mondiale di degustare i prototipi dell’ultima vendemmia. Per festeggiare la ventesima edizione della kermesse è stato allestito un programma inedito che, attraverso iniziative particolarmente gradite al pubblico anche dei non addetti al lavori, punta a coinvolgere l’intera cittadinanza ed i tanti wine-traveller che abbineranno agli assaggi visite del territorio, nel week end di San Valentino.

“In collaborazione con il Comune, con le associazioni di categoria e con le strutture che si occupano di promozione e turismo – spiega Andrea Natalini, Presidente del Consorzio del Vino Nobile – abbiamo studiato una formula che diffonda il clima vibrante dell’Anteprima anche al di fuori della storica sede della Fortezza, aperta solo ad invito, che crei animazione, che coinvolga giovani e adulti, con il vino nel ruolo di “guida”, alla scoperta di altre preziose risorse di Montepulciano”.

Il programma dell’edizione 2014 si aprirà quindi sabato 15 febbraio con le degustazioni della nuova annata del Rosso di Montepulciano, proposte da alcune enoteche della città oltre che dall’Enoteca del Consorzio, situata nel Palazzo del Capitano, in Piazza Grande, straordinariamente aperte per l’intero fine settimana. Questo vino DOC, molto apprezzato da una vasta platea per la sua capacità di entrare subito in sintonia con il gusto del consumatore, sarà il protagonista di aperitivi e cocktail che si accompagneranno a meraviglia con altri prodotti tipici, primo tra tutti l’olio extra vergine di oliva. Le enoteche che hanno aderito all’iniziativa sono indicate sul sito www.consorziovinonobile.it

Domenica 16 febbraio, alle 14.00, si apriranno i battenti dell’antica Fortezza, ormai sede tradizionale dell’Anteprima, e mentre gli operatori del settore si dedicheranno alle degustazioni dei vini proposti dalle 41 aziende presenti (una cifra record), il programma scandirà tutti gli appuntamenti maggiormente legati al territorio. Sarà così possibile acquistare il materiale filatelico sul quale il personale di Poste Italiane apporrà l’annullo speciale ovvero il timbro che celebrerà la ventesima edizione della manifestazione. A questo appuntamento offre la propria collaborazione l’Associazione dei Filatelisti di Montepulciano.

Alle 17.00 appuntamento tradizionale con la premiazione del concorso “Le belle vetrine”, riservato ai commercianti che avranno decorato i propri punti vendita a tema vinicolo. Il verdetto sarà emesso da una giuria formata dai rappresentanti di associazione di categoria del commercio, del Comune, del Consorzio del Vino Nobile e della Strada del Vino Nobile, che coordina l’iniziativa. Alle 17.30 sarà l’arte contemporanea la protagonista della scena con un evento che proietterà Montepulciano indietro nel tempo di ben 44 anni e contemporaneamente nel futuro, grazie a forme di espressione estremamente evolute.

Anteprima-33web

All’ingresso della sala intitolata alla memoria di Maria Russo, indimenticata preside del Liceo Poliziano, che era ospitato proprio nella Fortezza, sarà infatti inaugurato un allestimento del Maestro Mario Ceroli, donato al Comune da Angela e Silvia Vincenti, figlie della compianta Prof.ssa Russo. La composizione, formata da tavole di legno, faceva parte della mostra “Amore Mio”, una memorabile iniziativa che, nel 1970, animò Montepulciano e impresse una scossa all’intero mondo dell’arte contemporanea.

“Siamo felici di poter accogliere nell’Anteprima del Vino Nobile un evento culturale così significativo per l’intera comunità come la donazione da parte delle sorelle Vincenti al Comune dell’allestimento del Maestro Ceroli” afferma il Presidente Natalini. “Il fatto che Silvia sia una produttrice di Vino Nobile ci rende ancora più orgogliosi perché riafferma con forza il legame tra il nostro rosso DOCG e la vocazione artistica del territorio e simboleggia una sensibilità ed un’attenzione che sono proprie della nostra categoria e dell’intera società di Montepulciano”.

Per chi volesse soggiornare a Montepulciano nel week end, sono previsti pacchetti ed offerte a condizioni di favore, comprendenti anche visite guidate alle aziende ed al centro storico e degustazioni, il tutto a cura della Strada del Vino Nobile di Montepulciano.

Nessun commento su Il programma dell’Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano 2014

Gocce di Vino a Sarteano

Appuntamento per venerdì 9 e sabato 10 agosto, nelle vie del centro storico. Sette taverne aperte, per un percorso alla scoperta dei migliori vini locali, undici produttori coinvolti. L’estate sarteanese…

Appuntamento per venerdì 9 e sabato 10 agosto, nelle vie del centro storico. Sette taverne aperte, per un percorso alla scoperta dei migliori vini locali, undici produttori coinvolti.

L’estate sarteanese non conosce sosta, e dopo il grande successo della festa medieval-fantasy di “Civitas Infernalis“, il centro storico torna ad animarsi nel fine settimana con “Gocce di vino“, organizzato dalla contrada di San Lorenzo con la collaborazione di presitigose cantine ed aziende vitivinicole locali.

Venerdì e sabato, a partire dalle 21.45 saranno aperte sette taverne dove sarà possibile degustare le migliori produzioni locali di vini bianchi e rossi. La partenza avverrà dalla sede della Contrada di San Lorenzo, in via dei Goti, dove verranno consegnati i calici per la degustazione ed il percorso si dislocherà per le vie del centro storico concludendosi nella ex Piazza della Penna.

Gocce di vino“, giunta quest’anno alla settima edizione, è una manifestazione enogastronomica che guida gli ospiti in un suggestivo percorso per le vie medievali del territorio della Contrada di San Lorenzo, che interessa circa metà del centro storico di Sarteano, fin sotto il Castello che domina la Valdichiana.

Le aziende vinicole che partecipano all’edizione 2013 di “Gocce di vino” sono: Triacca, Gattavecchi, Cignozza, Gentili, Azienda Agricola Valleprima, Azienda Agricola Maraviglia, Olivi-Le Buche, Belisario, Cantine Faralli, Provima Cantine, Ravazzi.

Nessun commento su Gocce di Vino a Sarteano

A Chiusi la quarta edizione di “Saldi Rosa Shopping”

A Chiusi, giovedì 11 e venerdì 12 luglio torna la quarta edizione dei “Saldi Rosa Shopping”, l’iniziativa promossa dal Centro Commerciale naturale Chiusinvetrina, che per due serate prevede aperture fino…

A Chiusi, giovedì 11 e venerdì 12 luglio torna la quarta edizione dei “Saldi Rosa Shopping”, l’iniziativa promossa dal Centro Commerciale naturale Chiusinvetrina, che per due serate prevede aperture fino a tarda notte dei negozi associati e in ogni angolo della cittadina musica dal vivo, intrattenimento, cene e apericene per offrire a tutti, grandi occasioni di acquisto di prodotti di marca a prezzi eccezionali e tanto divertimento. Un’edizione speciale questa del 2013, perché l’evento promosso da Chiusinvetrina nelle vie centrali di Chiusi Scalo, coinciderà nella seconda serata con “L’Ars Rock Fest”, un’altra iniziativa molto attesa promossa dalla Fondazione Orizzonti, che si svolgerà in Piazza XXVI Giugno e si concluderà sabato 12 luglio.

“I saldi rosa shopping sono per il nostro Comune un’iniziativa molto importante – dichiara il primo cittadino Stefano Scaramelli – e lo conferma la crescita costante che negli ultimi dieci anni è riuscita ad avere. Chiusi deve avere la forza di proporre sempre esperienze nuove e al passo con i tempi sia al cittadino che al turista che viene a visitare la nostra città; eventi come Saldi rosa shopping incarnano molto bene questa filosofia e quest’anno ancor di più vista la concomitanza anche de L’Ars Rock Festival. Insomma, Chiusi continua a vivere una estate intensa e ricca di iniziative, una estate che grazie allo sforzo di tutti rivitalizzerà e valorizzerà la nostra città”.

Per quanto riguarda il programma dei “Saldi Rosa Shopping”, veramente tante le opportunità. Gli amanti della musica dal vivo potranno ascoltarne molta giovedì 11 luglio: presso il bar Bersagliere il gruppo Kronos, presso il bar Mon Amour la Ballantine Band, presso il bar Italia il Giannotti Jokes Quartet dal jazz al trescone, presso il bar Golosia i Jet Lag, presso il bar L’Espresso gli Sbronzi di Riace, presso il bar Chiaro di Luna il Meco’s Acoustic Project, presso il bar Margottini i Malahora e in piazza Manin Orchestra Musica Italiana. Venerdì 12 luglio, invece, il programma della musica dal vivo a Chiusi Scalo prevede: presso il bar Mon Amour Leon Jovi, presso il bar Italia il Giannotti Voice simposio sulla tecnica del canto, presso il bar Golosia Dj Alberto Ciccarini, presso il bar L’Espresso gli Sbronzi di Riace, presso il bar Il Grottino Dj Sghimbo.

Oltre alla musica, ci saranno altre opportunità di spettacolo e divertimento come le vetrine viventi e gli spettacoli di danza del ventre della scuola Mc Dance School che si svolgeranno sia giovedì 11 che venerdì 12 luglio, presso il bar Golosia, l’animazione delle Happy Girls venerdì 12 presso il bar il Grottino, lo spettacolo di Magico Matteo prestigiatore illusionista presso il bar Margottini venerdì 12 luglio, il “Premio Artistico Music’arte” magia e spettacolo giovedì 11 luglio e balli caraibici con il Gruppo Latino Valdichiana venerdì 12 entrambi in piazza Manin. Inoltre, in piazza Garibaldi: giovedì 11 luglio “Il Parco del Fitness Futura” con i ragazzi del Futura Fitness ed Evolution Club e venerdì 12 luglio “Palestra Body Zone- Tre ore di energia pura non stop” e presentazione di due nuovi corsi.

Infine, ai “Saldi Rosa Shopping” non mancheranno numerose degustazioni, aperitivi e apericene in numerosi locali della cittadina.

Nessun commento su A Chiusi la quarta edizione di “Saldi Rosa Shopping”

Type on the field below and hit Enter/Return to search