Valdichiana Meteo, 20/26 Novembre: primo freddo invernale in arrivo

Durante le ultime settimane le masse d’aria più perturbate e più fredde si sono sempre mantenute a latitudini molto settentrionali, adesso dopo il lungo periodo di stabilità che ha interessato il bacino del mediterraneo, il vasto campo di alta pressione atlantico ritirandosi a est creerà un cuneo che andrà a estendersi molto più a nord, causando una naturale e conseguente discesa di masse d’aria di origine artica sul centro Europa.

Questo stato di cose porterà a un netto e deciso cambio del tempo, collegato a una profonda area di bassa pressione che avrà il suo minimo sulle regioni alpine italiane e che ci interesserà direttamente per tutti il periodo previsionale con associate condizioni di spiccato maltempo caratterizzato da piogge, rovesci e vento forte con un notevolissimo calo dei valori termici al suolo con la prima neve sulle Alpi e nei rilievi appenninici.

gfs_eu_sat_21 gfs_eu_tue_24

Come già detto il cambiamento del tempo sarà graduale ma estremamente avvertibile, le giornate di venerdì e sabato saranno caratterizzate da una totale copertura del cielo per nubi compatte e minacciose ma che, almeno inizialmente, non porteranno a precipitazioni intense e particolarmente elevate.

In questi primi due giorni assisteremo a un momentaneo aumento delle minime mattutine e a una sostanziale stabilità delle massime pomeridiane mentre la ventilazione, a causa dell’avvicinarsi del minimo depressionario, inizierà a rafforzare dai quadranti meridionali dalla serata di venerdì estendendosi a tutta la giornata di sabato la quale vedrà la formazione delle prime piogge durante il pomeriggio.

Domenica invece sarà la temperatura, che inizierà a calare già fin dalla nottata, la protagonista della giornata. Il calo termico sarà netto e interesserà i successivi tre giorni con massime che non raggiungeranno i 10 C° e minime attorno ai 2/3 C° con tendenza ad un ulteriore lieve diminuzione a metà settimana, il cielo si presenterà coperto con piogge previste in mattinata in attenuazione nel pomeriggio. Il primi giorni della nuova settimana vedranno una breve pausa del maltempo il quale si presenterà di nuovo per tutta la giornata di martedì e mercoledì prossimi quando sono previsti i fenomeni più intensi associati a temperature ancora piuttosto rigide, la neve è attesa in appennino e localmente sul Monte Amiata e probabilmente Monte Cetona.

Valdichiana Meteo è una rubrica creata in collaborazione con Stazione Meteo Macciano

Print Friendly, PDF & Email