La Valdichiana

La Valdichiana

Storie dal Territorio della Valdichiana

Tag: traffico

In vigore la ZTL nel centro storico di Chianciano Terme

È entrata in vigore a partire dal primo di settembre la ZTL nel centro storico di Chianciano Terme. Da ora in poi quindi l’accesso è consentito solo in alcune ore…

È entrata in vigore a partire dal primo di settembre la ZTL nel centro storico di Chianciano Terme. Da ora in poi quindi l’accesso è consentito solo in alcune ore della giornata. La zona a traffico limitato del centro storico ha inizio da via Dante, angolo via XXV Aprile per proseguire in via Casini, via delle Mura, via Borgo Nuovo, via Garibaldi, piazza Matteotti, via Solferino, via dello Spedale, via della Croce e finire alla Porta del Sole.

Oltre all’istituzione della ZTL l’Amministrazione comunale ha modificato anche la disciplina dei parcheggi a pagamento limitatamente alle aree immediatamente limitrofe alla zona interessata. Sarà così possibile la sosta gratuita in piazza Gramsci e nel parcheggio dei giardini pubblici di viale Dante per coloro che svolgono attività commerciali nel centro storico e per gli avventori degli esercizi di somministrazione assistita e non, sempre del centro storico.

«Dopo pochi giorni possiamo essere soddisfatti della risposta della maggioranza dei cittadini che hanno compreso come il rispetto della Zona a Traffico Limitato possa contribuire a migliorare la vivibilità e la fruibilità del nostro centro storico sia da parte dei residenti che dei turisti – afferma il Sindaco Andrea Marchetti – allo stesso modo, però, dopo qualche giorno di tolleranza, a partire dalla prossima settimana saranno sanzionati quei cittadini che ancora non rispettano la normativa».

Due le zone ZTL: la prima la Zona 1 (Viale Dante a partire dall’intersezione con via XXV Aprile; Via Casini/ Angolo Via Garibaldi; Via delle Mura; Via Borgo Nuovo e Via Garibaldi) attiva dalle ore 10.30 fino alle ore 06.30; la seconda la Zona 2 (Via Casini / Angolo Via Garibaldi; Piazza Matteotti; Via Manenti; Via Mazzini; Via Solferino; Via Solferino – Piazzolina dei Soldati; Via dello Spedale; Via della Croce; Via dei Forni; Borgo Casalino; Borgo Minutelli; Borgo Marrone; Borgo Vetuli; Borgo Beni; Borgo Avveduti; Borgo Cascio; Borgo Colonna; Borgo Corradini; Borgo Fiorenzuola; Borgo Tantucci) attiva 24 ore.

Nessun commento su In vigore la ZTL nel centro storico di Chianciano Terme

Nuovo svincolo tra Sarteano e Chianciano

Sarteano, aperta la viabilità a Palazzolino: nuovo svincolo verso Chianciano È stata aperta al traffico via Sant’Andrea a Sarteano, una nuova arteria che collega via dei Cappuccini con la strada…

Sarteano, aperta la viabilità a Palazzolino: nuovo svincolo verso Chianciano

palazzolino2È stata aperta al traffico via Sant’Andrea a Sarteano, una nuova arteria che collega via dei Cappuccini con la strada provinciale per Chianciano. La nuova strada, legata alla lottizzazione della zona di Palazzolino, era bloccata da oltre dieci anni per alcune incomprensioni tra le parti private, e tra queste e l’amministrazione comunale. Dopo un lavoro accurato di mediazione, l’amministrazione Landi è riuscita a consegnare alla cittadinanza una importante via, che servirà un’ampia area residenziale, Inoltre, va considerata un nuovo biglietto da visita, una volta completate le aree verdi presenti nella rotatoria, per chi entra a Sarteano proveniendo dalla vicina località termale.

“L’apertura di via Sant’Andrea è un fatto importante per il nostro territorio – commenta il sindaco, Francesco Landi – ringrazio oltre agli uffici ed alla polizia municipale, tutti i soggetti che una volta messi attorno ad un tavolo hanno dimostrato grande maturità, senso di appartenenza a questa comunità, riuscendo a superare vecchie incomprensioni.

Il Comune – aggiunge Landi – ora ha il compito di vigilare sul traffico sull’area, nella consapevolezza che, cambiando abitudini consolidate, non è mai semplice né immediato adeguarsi alle novità. Per questo stiamo contattando i residenti nelle aree contigue il nuovo svincolo, per dar loro informazioni. In ogni caso si tratta di un grande obiettivo raggiunto da Sarteano”.

Alcuni lavori di sistemazione, che hanno preceduto la presa in carico da parte del Comune della strada, hanno riguardato la segnaletica orizzontale e verticale, piccoli interventi su marciapiedi e tombini e altre opere necessarie per perfezionare lo svincolo: le opere sono state segnalate attraverso  rilievi effettuati dai tecnici della Provincia.

Nessun commento su Nuovo svincolo tra Sarteano e Chianciano

Violento nubifragio in Valdichiana, disagi al traffico locale

L’improvviso nubifragio ha spezzato l’afa estiva Nel pomeriggio di lunedì 29 luglio, un violento nubifragio si è abbattuto sulla Valdichiana, interessando la provincia di Siena e la provincia di Arezzo….

L’improvviso nubifragio ha spezzato l’afa estiva

Nel pomeriggio di lunedì 29 luglio, un violento nubifragio si è abbattuto sulla Valdichiana, interessando la provincia di Siena e la provincia di Arezzo. L’improvvisa ondata di maltempo ha causato numerosi disagi al traffico e alla popolazione locale: i vigili del fuoco hanno ricevuto numerose chiamate per alberi caduti, scantinati e negozi allagati. Fossi e torrenti sono straripati, creando una serie di allagamenti anche nella Valdichiana aretina.

Numerosi i disagi per i residenti che si sono registrati nei dintorni: auto schiacciate sotto un albero a Foiano della Chiana, problemi per il traffico sulla Firenze-Siena, all’altezza di Impruneta. Allagamenti a Terontola, nella zona della stazione ferroviaria, e nei pressi di Sansepolcro. Addirittura l’Ipercoop di Arezzo ha dovuto evacuare tutta la clientela per un’ora a causa di un improvviso allagamento.

Dopo un intero weekend all’insegna dell’afa, che ha sfiorato i quaranta gradi, verso le ore 15 di lunedì pomeriggio una bomba d’acqua ha sorpreso anche la Valdichiana: un nubifragio estivo in piena regola. Ma già da oggi l’afa estiva dovrebbe tornare ai livelli abituali.

 

 

 

 

Nessun commento su Violento nubifragio in Valdichiana, disagi al traffico locale

Nessuna criticità per la viabilità a Chianciano

Si è conclusa, a Chianciano Terme, la verifica sul traffico urbano effettuata dall’Amministrazione comunale con la collaborazione dei funzionari della società Tiemme, società che gestisce il servizion del trasporto pubblico…

Si è conclusa, a Chianciano Terme, la verifica sul traffico urbano effettuata dall’Amministrazione comunale con la collaborazione dei funzionari della società Tiemme, società che gestisce il servizion del trasporto pubblico locale. I risultati sono stati esposti in una relazione inviata alla Prefettura di Siena, e la verifica ha preso avvio dalla richiesta di alcune organizzazioni sindacali che evidenziavano delle criticità lamentate da alcuni autisti della Tiemme stessa.

Da uno specifico incontro operativo e dai sopralluoghi effettuati sui percorsi delle linee Tiemme è emerso che il traffico è fluido e non trova interruzione ne soste in zone vietate in tutto il territorio di Chianciano Terme, anzi la particolare situazione di crisi del turismo ha determinato un calo costante del traffico ed anche dell’utenza del trasporto pubblico urbano. Già in precedenza l’Amministrazione comunale aveva attuato alcune misure per eliminare le problematiche evidenziate dalle organizzazioni sindacali negli anni scorsi e più precisamente sono stati investiti oltre 10.000 Euro nella realizzazione della segnaletica orizzontale fermate bus, sono state spostate due fermate che risultavano un po’ pericolose, è stato disposto un servizio di controllo da parte della pattuglia della Polizia Municipale.

Per quanto riguarda le segnalazioni evidenziate dalle suddette organizzazioni sindacali di violazioni del Codice della Strada da parte di automobilisti (sosta in zona vietata, ecc.) da tempo l’Amministrazione comunale ha attivato servizi di intervento mirati a ridurre le infrazioni, attraverso la sensibilizzazione e sanzioni dei comportamenti indisciplinati, soprattutto per i divieti di sosta che ostacolano i percorsi degli autobus di linea. É inoltre attivo un contatto diretto tra Tiemme e Polizia municipale per eventuali casi urgenti e particolari.

Così, come concordato continuerà la collaborazione fattiva per quanto riguarda i problemi attinenti alla viabilità, al trasporto pubblico ed alla sicurezza stradale, tra l’Amministrazione Comunale e l’azienda di trasporto pubblico Tiemme che svolge il servizio e ogni problematicità connessa all’effettuazione di tale servizio sarà regolata esclusivamente nell’ambito di questo rapporto.

Nessun commento su Nessuna criticità per la viabilità a Chianciano

Type on the field below and hit Enter/Return to search