band

Il terremoto dello scorso 24 agosto 2016 ha duramente colpito la cittadina di Amatrice e tanti altri borghi dell’Italia Centrale, a cavallo tra Lazio, Umbria e Marche. Nel corso delle ultime settimane sono state numerose le iniziative di solidarietà, da ogni parte del Paese, a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto: dall’invio di beni di prima necessità alla raccolta fondi, dai finanziamenti alle associazioni di soccorso al volontariato diretto.

Lunedì 5 settembre si terrà a Chiusi Scalo un’iniziativa che intende coinvolgere tutto il territorio nella raccolta di fondi per il sostegno alle popolazioni colpite dal sisma: un grande concerto di beneficenza con tante band e musicisti locali, organizzato dal Comitato delle Contrade di Chiusi, dall’Associazione Gruppo Effetti Collaterali e da PrimaPagina, con il patrocinio del Comune di Chiusi e il supporto di Chiusiinvetrina e di tante associazioni locali.

Un’iniziativa partita dal basso, che ha coinvolto tanti musicisti del territorio per una lunga esibizione e una jam session sul palco di piazza Dante, il giorno successivo alla fine dei Ruzzi della Conca. Musica, service, logistica… tutti hanno donato gratuitamente il loro contributo per la buona riuscita dell’iniziativa. Tutti i fondi raccolti attraverso il concerto saranno devoluti alle popolazioni di Amatrice e dintorni, grazie al conto corrente predisposto dall’amministrazione comunale.

Il concerto partirà alle ore 20 e durerà fino a mezzanotte. Queste le band che hanno già confermato la loro presenza:

  • The Dudes
  • The Big Blue House
  • I Rivelati
  • Hullers
  • The Dubbies

A seguire una lunga jam session con Igor Abbas, Andrea Fei, Giulia Trentini, Diego Perugini, Guido Pietrella, Alessandro Cristofori, Gianluca Meconcelli, Sheila Gasparri, Daria Tanasenko, Luca Bernetti, Paolo Acquaviva, Marco La Torraca, Daniele Papini, Andrea Pinzuti, Simone Cupelli e Giovanni Ferretti. Anche i musicisti che si uniranno durante la serata potranno unirsi alla jam session, se lo vorranno!




Purtroppo il concerto è stato annullato a causa del maltempo, ma per le donazioni a favore delle popolazioni colpite dal sisma è comunque possibile utilizzare il conto corrente aperto presso la Banca Valdichiana Credito Cooperativo di Chiusi e Montepulciano, Via Porsenna 54, 53043 Chiusi Città, intestato a:

COMUNE DI CHIUSI – EMERGENZA TERREMOTO CENTRO ITALIA – IBAN: IT61E0848971852000000373969

cover amatrice