La Valdichiana

La Valdichiana

Storie dal Territorio della Valdichiana

Tag: RedEvo

RedEvo Games: una software house indipendente di Sinalunga

Che i videogiochi siano ormai diventati l’ottava arte è accettato anche dagli ambienti più ostili all’innovazione, e persino in territori di provincia, lontani dal fervore delle grandi città, è possibile…

Che i videogiochi siano ormai diventati l’ottava arte è accettato anche dagli ambienti più ostili all’innovazione, e persino in territori di provincia, lontani dal fervore delle grandi città, è possibile trovare gruppi di appassionati che non si limitano a giocarli, ma si impegnano per progettarli, produrli e distribuirli. La nostra redazione ha incontrato i fondatori di RedEvo Games, una giovane società produttrice di videogiochi di Sinalunga che ha di recente lanciato un videogioco chiamato Redemption CCG.

RedEvo Games è una “software house” indipendente, nata da un gruppo di amici che condividono la passione per i giochi, che amano definirsi artigiani: usano strumenti semplici per creare videogiochi apprezzabili e unici, in maniera libera e autonoma. La squadra è formata dal game designer e developer David Baldo, dalla graphic designer e social media manager Silvia Rencinai, dal software developer Alessio Gennari e dal graphic designer e illustratore Andrea Picciafuochi (che forse già conoscete per il Mercante in Chiana).

Il team di RedEvo Games

Come vi sentite a sviluppare videogiochi a Sinalunga? Il territorio è ricettivo alle vostre idee oppure avete trovato delle difficoltà?

“Questa non è proprio una terra fertile per i videogiochi, la provincia può creare dei problemi, ma anche noi viviamo tutti in provincia. Se vivi a Firenze o a Roma magari puoi appoggiarti a degli altri gruppi di giocatori, avere maggiore confronto… comunque, non ci arrendiamo.”

Il vostro gioco di punta è “Redemption”, un videogioco di carte collezionabili che può essere scaricato gratuitamente dall’Android Store. Potete parlarcene meglio?

“Il gioco è ancora in versione beta, ma ci stiamo lavorando ormai da tre anni. È un CCG, ovvero un gioco di carte collezionabili, che può essere giocato gratuitamente. Abbiamo però utilizzato un’ambientazione originale, figlia di precedenti esperienze di nostri soci avute con la gestione di altri tipi di giochi. Le meccaniche di gioco sono ispirate parzialmente a Magic The Gathering, con molta attenzione all’aspetto strategico. Redemption vuole essere un gioco adatto a tutti, in cui una partita dura circa otto minuti, ideale da giocare mentre si è in fila, sui mezzi pubblici o in pausa dalle attività quotidiane.”

Parlateci di più dell’ambientazione: qual è il mondo di gioco di Redemtpion?

“L’ambientazione è post-apocalittica, originale e completa, l’interfaccia di gioco con dei monitor a fosfori verde di gusto retrò ricorda la saga di Fallout, uno dei nostri giochi preferiti. Il pianeta è la Terra, ma non si sa che cosa abbia causato l’apocalisse; il pianeta è bloccato sul suo asse e mostra sempre la stessa faccia al sole, così si sono sviluppate nuove razze, società e culture nella fascia equatoriale, che è l’unico lembo vivibile. Gli Umani sono sempre la razza predominante da cui tutte le altre discendono, ma a loro si sono affiancati altre razze che hanno imparato a manipolare e utilizzare le radiazioni che impregnano l’aria e il suolo, che racchiudono nella loro essenza elementi fantasy, steampunk e cyberpunk. Insomma, ce n’è per tutti i gusti!”

Tomonobu Itagaki di Ninja Gaiden prova Redemption a Roma

Ci sono già molti giocatori interessati?

“Da quando abbiamo lanciato il gioco nell’Android Store abbiamo ricevuto molto interesse. Abbiamo già raggiunto 5mila utenti, con circa 100 giocatori connessi ogni giorno. I più attivi al momento provengono da Italia, Stati Uniti e Canada. Sta crescendo il movimento e l’interesse nei confronti di Redemption, contiamo di espanderci ancora di più nel mercato estero non appena verremo inseriti nell’App Store della Apple.”

Come RedEvo Games avete partecipato a fiere di settore per promuovere i vostri giochi?

“Sì, negli ultimi mesi abbiamo partecipato a molte fiere, a Modena, Milano e Bologna. Lo scorso anno ci siamo presentati come indipendenti al Lucca Comics & Games, mentre siamo tornati proprio da pochi giorni dalla GameRome 2018, in cerca di nuovi finanziatori e publisher. Stiamo lavorando alla presentazione e al lancio ufficiale di Redemption, ma è già possibile provarlo sul proprio dispositivo mobile attraverso il Play Store di Android cercando Redemption CCG.”

State lavorando anche ad altri progetti?

“Sì, anche se Redemption è il nostro progetto principale. Nei momenti liberi lavoriamo anche ad altro: un gioco tower defense e un’avventura grafica in due dimensioni, sempre sullo stile dei giochi anni ’90, ma per il momento non possiamo dire altro!”

Non ci resta che fare un grande in bocca al lupo a questa giovane software house indipendente, che da Sinalunga sta lanciando i suoi giochi nel mercato internazionale. Se siete curiosi potete contattarli nel sito ufficiale di RedEvo Games, oppure provare Redemption CCG scaricandolo gratuitamente dall’Android Store.

Nessun commento su RedEvo Games: una software house indipendente di Sinalunga

Type on the field below and hit Enter/Return to search