La Valdichiana

La Valdichiana

Storie dal Territorio della Valdichiana

Tag: angelina rappuoli

Rappuoli lamenta l’inefficienza della Amministrazione di Sinalunga

Angelina Rappuoli lamenta l’inefficienza della nuova Amministrazione Comunale di Sinalunga e chiede le dimissioni del Sindaco Riccardo Agnoletti e di tutti gli Assessori Comunali. Nella nota inviata dalla consigliera al…

Angelina Rappuoli lamenta l’inefficienza della nuova Amministrazione Comunale di Sinalunga e chiede le dimissioni del Sindaco Riccardo Agnoletti e di tutti gli Assessori Comunali.

Nella nota inviata dalla consigliera al nostro giornale si legge:

“Sono passati circa sette mesi da quando la nuova Amministrazione Comunale si è ufficialmente insediata e fino ad adesso ha mostrato tutti i suoi limiti. L’inadeguatezza di Sindaco, Assessori e della maggioranza è palese. In questi mesi è stato fatto poco o nulla e tante questioni non sono state discusse.

Non si capisce bene quale sia la sua linea amministrativa del Sindaco Agnoletti, in campagna elettorale dice di voler abbassare le tasse e una volta eletto le aumenta, prima dice di voler abbassare i costi dell’Amministrazione poi incarica soggetti esterni per fare l’ufficio stampa del Comune pagandoli 2000 euro per tre mesi. Tutte queste manovre vanno soltanto a discapito della cittadinanza e mette in pericolo il corretto funzionamento del nostro Comune”.

La nota conclude

“La Lista Civica Angelina per Sinalunga si batte in Consiglio Comunale per portare avanti delle proposte che puntualmente vengono ignorate a prescindere salvo poi constatare che la maggioranza targata PD adotta provvedimenti fallimentari. Questa situazione non è più sostenibile, è necessario un cambiamento radicale.

L’unica opzione utile al nostro Comune è quella delle dimissioni del Sindaco Agnoletti e di tutta la maggioranza. Sinalunga non può pagare l’inadeguatezza di chi si ostina ad amministrare senza averne le capacità necessarie. Una dimissione adesso permetterebbe di andare ad elezioni in primavera evitando commissariamenti troppo prolungati.”

Nessun commento su Rappuoli lamenta l’inefficienza della Amministrazione di Sinalunga

“Palazzo Pretorio di Sinalunga, quale futuro”, commento di Angelina Rappuoli

Sabato scorso, 22 novembre, presso la Sala Agnolucci del Teatro Ciro Pinsuti di Sinalunga, si è svolto un incontro dal titolo “Il palazzo Pretorio, quale futuro”, per discutere e presentare…

Sabato scorso, 22 novembre, presso la Sala Agnolucci del Teatro Ciro Pinsuti di Sinalunga, si è svolto un incontro dal titolo “Il palazzo Pretorio, quale futuro”, per discutere e presentare i progetto di restauro di Palazzo Pretorio.

L’incontro è stato organizzato in base alla Legge Franceschini, che prevede la deducibilità del 65% delle donazioni devolute per il restauro di beni culturali pubblici, di biblioteche e di archivi, gli investimenti dei teatri pubblici e delle fondazioni lirico sinfoniche, fino a arrivare alle agevolazioni fiscali per favorire la competitività del settore turistico attraverso la sua digitalizzazione e la ristrutturazione e riqualificazione degli alberghi.

Per Palazzo Pretorio sono in programma vai lavori di rifacimento dell’atrio, degli stemmi dei podestà e dell’orologio della torre.

Dal consigliere di opposizione Angelina Rappuoli, riceviamo e pubblichiamo il commento all’incontro ed il progetto di recupero previsto per Palazzo Pretorio di Sinalunga.

“Sabato scorso ho partecipato volentieri al convegno “Il Palazzo Preotrio, quale futuro” presso il Teatro Ciro Pinsuti. Nel complesso sono stata soddisfatta ed in particolar modo ho apprezzato il fatto che l’Amministrazione Comunale abbiano sposato ben due idee presenti nel programma elettorale della mia Lista Civica. Mi riferisco all’iniziativa di impiegare il Palazzo Pretorio, dopo i dovuti lavori di restauro, per mostre ed eventualmente adibire una porzione a museo permanente. Con stupore ho constatato che il Comune vorrebbe valorizzare gli scavi etruschi presenti nel nostro territorio e usare proprio il Palazzo pretorio come museo in cui collocare i reperti provenienti dagli scavi.

Tutto questo era stato proposto dalla Lista Civica Angelina per Sinalunga! Quindi sono assolutamente favorevole, anche se durante la campagna elettorale alcuni componenti dell’attuale maggioranza targata PD facevano dell’ironia su queste mie proposte. – la nota conclude – Sono un po’ meno soddisfatta della presentazione, o meglio della non presentazione, delle modalità con cui tale opera di restauro verrà fatta, infatti ancora si brancola nel buio e a quanto pare un vero progetto non esiste e se esiste, durante l’incontro svoltosi sabato, non è stato illustrato!

Infine vorrei fare una domanda, per così dire, polemica all’attuale Sindaco Agnoletti al quale chiedo pubblicamente che fine abbiano fatto i soldi stanziati dalla Fondazione Monte dei Paschi per il restauro del Palazzo Pretorio, negli anni passati? Sicuramente lui ne saprà qualcosa visto che era Vice-Sindaco e Assessore.”

Nessun commento su “Palazzo Pretorio di Sinalunga, quale futuro”, commento di Angelina Rappuoli

M5S Sinalunga risponde alla Lista Civica Angelina con il silenzio

Riceviamo e pubblichiamo la risposta del Movimento 5 Stelle di Sinalunga alla nota della Lista Civica Angelina, pubblicata ieri 20 novembre 2014 dal nostro giornale. Nella nota Angelina riportava, oltre…

Riceviamo e pubblichiamo la risposta del Movimento 5 Stelle di Sinalunga alla nota della Lista Civica Angelina, pubblicata ieri 20 novembre 2014 dal nostro giornale.

Nella nota Angelina riportava, oltre ai mancati obiettivi della giunta comunale, in carica da poco più di cinque mesi, il silenzio del Movimento 5 Stelle e quindi si legge:

“In sala erano presenti anche esponenti del Movimento 5 stelle di Sinalugna, credevo che avessero anche loro qualcosa da chiedere al Sindaco Agnoletti o perlomeno delle osservazioni da fare! In verità non hanno proferito verbo, forse per loro va tutto bene! Come è successo nei cinque anni della passata amministrazione l’unica vera opposizione arriva dalla Lista Civica.

A tal proposito la risposta dei Movimento 5 Stelle non si è fatta attendere:

“In riferimento al commento della Lista Civica Angelina sull’incontro pubblico dell’amministrazione comunale, avvenuto sabato 15 novembre a Sinalunga, possiamo dire che si è concluso come ogni consiglio comunale, ovvero con una sua sceneggiata, nella quale si posiziona come unica opposizione di Sinalunga.

Sul perché il M5S non ha fatto nessuna domanda al Sindaco, avremmo voluto non rispondere, ma dato che, il detto dice, “chi tace acconsente” (e non è così) le vogliamo rispondere, con una pagina vuota, all’interno della quale potrà urlare il nulla di tutti i suoi sproloqui.

”   …..        ……     ……     …..   ……     .“

Nessun commento su M5S Sinalunga risponde alla Lista Civica Angelina con il silenzio

Lista Civica Angelina Sinalunga: “L’unica vera opposizione arriva dalla Lista Civica”

Riceviamo e pubblichiamo Sabato 15 novembre, nella saletta Agnolucci del Teatro Pinsuti di Sinalunga si è svolto l’incontro con il Sindaco Riccardo Agnoletti per illustrare le attività svolte e i…

Riceviamo e pubblichiamo

Sabato 15 novembre, nella saletta Agnolucci del Teatro Pinsuti di Sinalunga si è svolto l’incontro con il Sindaco Riccardo Agnoletti per illustrare le attività svolte e i progetti in cantiere per il territorio di Sinalunga. All’incontro pubblico, dal titolo “Cinque mesi in Comune”, hanno partecipato, oltre al Sindaco, i membri della Giunta che hanno illustrato le attività svolte fino ad oggi e si sono confrontati con i cittadini rispondendo alle loro domande.

All’incontro era presente anche Angelina Rappuoli, consigliera della Lista Civica Angelina per Sinalunga, opposizione, che commenta così l’incontro

“Un incontro in cui si è parlato del nulla! Nulla, o poco più, come ciò che è stato fatto dall’attuale Amministrazione Comunale di Sinalunga dal 25 di maggio ad oggi.

I cittadini, forse consci del nulla che li aspettava, hanno disertato l’appuntamento. Ad onor del vero in sala erano presenti circa una trentina di persone compresi assessori, consiglieri di maggioranza e opposizione ed esponenti del PD locale quindi le persone al di fuori del “circuito” politico erano ben poche. Il Sindaco Agnoletti ha esposto i progressi fatti dal giorno del suo insediamento ad oggi scordandosi però di aver disatteso, fin qui, tutte le promesse fatte in campagna elettorale. Sul finire dell’incontro mi sono fatta avanti chiedendo come mai le imposte locali fossero state aumentate, andando così a gravare ancor di più sulle tasche dei sinalunghesi. Chiaramente non ho attenuto nessuna risposta. Altro aspetto su cui ho voluto chiedere delucidazioni è perché l’argine del Torrente Foenna sia, per lunghi tratti, eroso dall’opera delle nutrie ma anche dall’incuria. Non vorrei che dopo la decisione di raddoppiare l’argine con la terra, io avrei preferito in pietra per garantire una maggior tenuta nel tempo, l’Amministrazione Comunale si adagiasse e abbassasse il livello di guardia sul torrente. Il Sindaco ha precisato di aver avvertito la Provincia di Arezzo, credo però che il suo impegno a tal proposito dovrebbe esser maggiore e che non si limitasse ad una mera letterina. Infine ho chiesto cosa ha fatto il Sindaco in merito all’impianto di biogas presente in Via delle Persie. Anche qua la mia domanda è stata fatta al vento.

In sala erano presenti anche esponenti del Movimento 5 stelle di Sinalugna, credevo che avessero anche loro qualcosa da chiedere al Sindaco Agnoletti o perlomeno delle osservazioni da fare! In verità non hanno proferito verbo, forse per loro va tutto bene! Come è successo nei cinque anni della passata amministrazione l’unica vera opposizione arriva dalla Lista Civica.

Comunicato stampa Lista Civica Angelina Rappuoli del 19/11/2014. Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla nostra redazione.

Nessun commento su Lista Civica Angelina Sinalunga: “L’unica vera opposizione arriva dalla Lista Civica”

Sinalunga: Rappuoli sulla regolamentazione del referendum

Riceviamo e pubblichiamo una nota del Consigliere Comunale Angelina Rappuoli sulla regolamentazione del referendum “Cambiano i suonatori ma la musica è sempre la stessa! Come cinque anni fa il gruppo…

Riceviamo e pubblichiamo una nota del Consigliere Comunale Angelina Rappuoli sulla regolamentazione del referendum

“Cambiano i suonatori ma la musica è sempre la stessa! Come cinque anni fa il gruppo di maggioranza continua ad esser reticente sulla regolamentazione del referendum, questo è quanto mai inammissibile!” –

Inizia così il comunicato stampa del Consigliere Comunale Angelina Rappuoli esponente della lista civica che porta il suo nome

“Al secondo Consiglio Comunale, svoltosi mercoledì 25 Giugno, ho presentato un’interrogazione nella quale richiedevo la regolamentazione del referendum ma come nella passata amministrazione il centrosinistra si è rifiutato di adottarlo tappando di fatto la bocca a tutti i cittadini di Sinalunga. E’ assurdo come un partito che si definisce democratico sia reticente nel dare la possibilità ai cittadini di poter utilizzare liberamente lo strumento referendario. Mi chiedo quale sia la paura del centrosinistra nel consentire tale possibilità, forse non vogliono che la cittadinanza possa fare delle richieste che vadano contro all’indirizzo di partito?” – Continua Angelina Rappuoli – “ In questa seduta ho anche chiesto al Sindaco di dire cosa intende fare per la prossima Fiera alla Pieve in quanto, come ho detto più volte in campagna elettorale, non si può continuare ad ignorare il problema della sicurezza durante la settimana di svolgimento di tale evento e non possiamo nemmeno snaturare la localizzazione di banchi e giostre com’è avvenuta l’anno passato, creando notevoli disagi a ambulanti, giostrai, commercianti e alle famiglie. Sembra però che ancora il Sindaco brancoli nel buio e non sappia di preciso cosa fare, strano visto che non è un novello essendo stato assessore e Vicesindaco.” – La nota conclude– “Questi sono alcuni dei punti che ho iniziato ad affrontare trovando molta reticenza e poca informazione da parte della maggioranza di centro sinistra, certamente non mi fermo qui e continuerò le battaglie per il bene dei cittadini”

Nessun commento su Sinalunga: Rappuoli sulla regolamentazione del referendum

Amministrative, presentata la lista civica “Angelina per Sinalunga”

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa relativo alla presentazione della lista civica “Angelina per Sinalunga” per le elezioni amministrative 2014 La lista civica Angelina per Sinalunga è ufficialmente proiettata nella campagna…

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa relativo alla presentazione della lista civica “Angelina per Sinalunga” per le elezioni amministrative 2014

La lista civica Angelina per Sinalunga è ufficialmente proiettata nella campagna elettorale per le elezioni amministrative del 25 Maggio. In una nota firmata dalla candidata a Sindaco Angelina Rappuoli si legge che: “come cinque anni fa la lista civica Angelina per Sinalunga sarà in lizza per le elezioni amministrative a Sinalunga.

Questo è già di per se un risultato importante per una lista formata da cittadini di tutti i credi politici e che si sono uniti per il bene del nostro amato paese. In pochi giorni siamo riusciti a raccogliere 134 firme, ben oltre le 100 richieste dalla legge, elemento significativo che mostra come i nostri compaesani vogliano invertire la rotta di un sistema, caratterizzato da oligarchie di partito, che ha impoverito il nostro territorio. Tale risultato ci fa quindi ben sperare per la tornata elettorale. Abbiamo pronto un programma molto valido in cui non trovano posto frasi di circostanza e promesse irrealizzabili ma al contrario, io con i miei collaboratori, abbiamo studiato dei provvedimenti indirizzati a risollevare il Comune. In particolar modo vogliamo aiutare le imprese tramite politiche che mirino ad allentare, per quanto possibile, la pressione fiscale sugli immobili.

Non ci siamo scordati delle famiglie in difficoltà e per questo abbiamo previsto la costruzione di almeno quattro piccole abitazioni da destinare a coloro che non ce la fanno ad arrivare a fine mese con un affitto da pagare. Altro punto fondamentale è la sicurezza che va garantita a tutti tramite l’introduzione del servizio notturno dei vigili urbani e l’adozione di colonnine S.O.S. per le emergenze. Infine per quanto riguarda l’ambiente e i rifiuti vogliamo creare un ECOPUNTO dove cittadini e impresso potranno portare il materiale da riciclare in cambio di un corrispettivo economico, inoltre è necessario incrementare le tecnologie che guardino al risparmio energetico.

Infine voglio presentarvi i candidati alla carica di consigliere presenti nella mia lista: Alberico Pasqualina (24 anni, libero professionista), Bartolini Marco (41 anni, biologo), Cappelletti Leonardo (27 anni, imprenditore), Conti Andrea (45 anni, artigiano), Del Vecchio Roberta (72 anni, insegnate in pensione), Fineschi Fabio (65 anni, pensionato), Grazi Federico (26 anni, libero professionista), Mordente Lucia (29 anni, casalinga), Pasquinuzzi Paola (43 anni, operaia), Petrini Fabio (48 anni, geometra), Torresi Denis (42 anni, ferrista di sala operatoria), Trafieri Simone (43 anni, imprenditore), Savelli Mattia (26 anni, neolaureato in scienze politiche) e Vannuccini Gabriella (40anni, insegnante).

Nessun commento su Amministrative, presentata la lista civica “Angelina per Sinalunga”

Amministrative, Federico Grazi aderisce alla lista Angelina per Sinalunga

Federico Grazi presidente Nuovo Centrodestra sez. Sinalunga, in vista delle prossime elezioni amministrative di Sinalunga aderisce come candidato consigliere alla Lista civica Angelina per Sinalunga, fondata dalla stessa capolista Angelina…

Federico Grazi presidente Nuovo Centrodestra sez. Sinalunga, in vista delle prossime elezioni amministrative di Sinalunga aderisce come candidato consigliere alla Lista civica Angelina per Sinalunga, fondata dalla stessa capolista Angelina Rappuoli, il nome è stato scelto appositamente per essere facilmente individuabile tra le altre liste.

“La mia adesione alla lista di Angelina – dichiara Grazi – è stata incentivata particolarmente dall’ importante programma portato avanti dalla stessa capolista e da tutti noi componenti della Lista civica all’ interno della quale c’è armonia e collaborazione. La lista in questi anni di amministrazione comunale è stata la unica e vera opposizione ad una giunta comunale sprecona ed ottusa. Con Angelina c’è collaborazione e stesso pensiero, insieme lavoreremo per riportare alla luce una Sinalunga offuscata, che brancola tra luci ed ombre e per riportare di moda l’ onestà nella politica locale.

In questi giorni stiamo definendo alcuni temi importanti dell’ ambizioso programma per il territorio, che presto illustreremo alla popolazione. I miei sostenitori saranno l’ eco che mi guiderà in questo percorso dal sapore di sfida. Ringrazio Angelina Rappuoli per avermi dato la possibilità di entrare nella lista e ringrazio tutti coloro che mi sosterranno”.

Nessun commento su Amministrative, Federico Grazi aderisce alla lista Angelina per Sinalunga

Type on the field below and hit Enter/Return to search