Riceviamo e pubblichiamo una nota della Lista Civica Angelina in vista della chiusura della campagna elettorale.

Venerdì sera alle ore 24.00 si chiude la campagna elettorale e domenica tutti i cittadini saranno chiamati ad eleggere il nuovo Sindaco. La nostra lista è assolutamente pronta ad affrontare i tanti problemi che ci sono stati lasciati dalla precedente amministrazione.

Il paradosso sta che il candidato del partito democratico si spaccia come il nuovo che avanza ma allora noi ci chiediamo: cosa ha fatto negli anni passati quando ha rivestito le cariche di Vice Sindaco ed Assessore? I problemi che lui dice di voler risolvere non li poteva affrontare prima? Ne aveva tutte le possibilità… e non lo ha fatto! Oltre a questo il candidato del partito democratico è uscito “vincitore” dalle primarie ma con molti dubbi, irregolarità che sono state realmente riscontrate dalla commissione che ha esaminato il ricorso presentato da Andrea Francini, l’altro concorrente al ballottaggio. La risposta della commissione sottolinea come siano mancati i criteri di esperienza e competenza ed elenca alcuni eventi avvenuti nel seggio n°1: “apertura e costituzione del seggio; mancato conteggio iniziale delle schede; controllo e riscontro firme; acquisizione del contributo obbligatorio; redazione verbali; mancata verifica del Comitato organizzatore delle schede contestate”. A parer nostro questo non sarebbe proprio un buon inizio per un Sindaco.

Un’altra lista che sa di vecchia amministrazione è quella capeggiata da Benocci ma creata e gestita dall’ex assessore Baldacconi. Quest’ultimo non si accorse, forse, della presenza di un dipendente irregolare nel nostro Comune. Evento, questo, denunciato da Angelina Rappuoli.

Coloro che si presentano come movimento di rottura, il movimento 5 stelle, peccano di un’eccessiva presunzione e superficialità dimostrando di non sapere il reale funzionamento della macchina amministrativa, senza contare il fatto che il loro programma elettorale è chiaramente un copiatura delle iniziative svolte dalla nostra candidata Sindaco negli ultimi cinque anni di Consiglio Comunale.

Evitiamo di soffermarci sulla lista di centrodestra in quanto c’è poco da dire, basta guardare il loro programmino di cinque pagine, dimostrazione di come ci sia scarso impegno e progettazione.

Quindi chiediamo ai nostri concittadini di votare per noi, la LISTA CIVICA ANGELINA PER SINALUNGA, una lista fatta di persone pulite, per bene e competenti che hanno lavorato per mesi per creare un programma fattibile, senza promesse irrealizzabili e dalla natura profondamente sociale. Abbiamo avuto infatti un occhio di riguardo per imprese e famiglie in difficoltà. Chiediamo quindi il voto di tutti ma soprattutto chiediamo ai nostri concittadini di avere memoria di ciò che è successo nella passata amministrazione e quindi lasciare da una parte il credo politico e di votare la persona: Angelina Rappuoli!”

Print Friendly, PDF & Email