ECCELLENZA – Girone B
Sinalunghese – Albinia 1-0
La Sinalunghese trova il successo con un modesto Albinia che non ha mai impensierito il portiere Verdelli della Sinalunghese. Con i tre punti acquisiti la formazione di Neri si rilancia in graduatoria lasciando la compagine maremmana fanalino di coda del torneo. Il gol partita arriva nella ripresa con il solito Vasseur che sblocca il risultato con una bella conclusione in mezzo rovesciata che sorprende Palmieri. Sono tre punti che portano ossigeno e danno una spinta soprattutto al morale della squadra che adesso può guardare avanti.

Castelnuovese – Chiusi 1-0
La Castelnuovese batte con il minimo scarto il Chiusi e si conferma al primo posto. Quella degli amaranto, contro un Chiusi ultimo in classifica e che non aveva molto da perdere, è stata una vittoria sofferta, risolta al 34’ del secondo tempo, quando Vigni ha piegato a piegato il Chiusi giocata a viso aperto per almeno tre quarti. In classifica, alle spalle degli amaranto si sono alcuni cambiamenti: al secondo posto ora è il Foiano a -2, quindi a -4 Sestese e Lanciotto, seguite di lunghezza dal tandem San giovanni Valdarno-San Donato.
Porta Romana – N. Foiano 0-1

PRIMA CATEGORIA – Girone E
Alberoro – Torrita 4-4
Il Torrita si è dimostrata la migliore formazione vista ad Alberoro. Al 10’ Bruno, dell’Alberoro, in mezza rovesciata segna il 1-0. Al 20’ su punizione del Torrita da venticinque metri, Ghini sorprende il portiere e pareggia. Al 38’ Kalincich segna il 2-1 per il torrita. Al 60’ per l’Alberoro gran colpo di testa di Foianesi, palla sotto l’incrocio per il 2-2. Al 66’ contropiede del Torrita e ancora Kalincich con una diagonale riporta in avanti il Torrita. Al 75’ Lucarelli non ha problemi ha segnare il 4-2. All’86’ lancio di Foianesi per Bastianelli che anticipa il portiere e segna il 4-3. Al 93’ cross molto alto, il portiere esce ma non trattiene la sfera, è il 4-4 finale.

Bettolle – Cortona Camucia 0-2
Il Bettolle rimane inchiodato in fondo classifica. Il Cortona sfrutta bene tutte le occasioni create. Al 28’ il gol: azione di rimessa e Faralli anticipa l’uscita di Ugolini che non sceglie il tempo giusto e viene superato, Consiglio del Bettolle cerca il pareggio ma finisce con un nulla di fatto. Nella ripresa gli ospiti chiudono la gara su calcio di rigore trasformato da Faralli.

Lucignano – Poliziana 4-0
Il Lucignano parte forte con Casini che al 3’, con un buon tiro, segna l’1-0. Al 23’ della ripresa fallo in area di rigore ai danni del giovane Casini: l’arbitro assegna il rigore e dal dischetto l’esperienza di Pelucchini porta la squadra sul 2-0. A pochi minuti dalla fine ancora supremazia del Lucignano: l’arbitro assegna il calcio d’angolo, batte Pelucchini, passa a fabbro per il solito Casini che con un gol da spettacolo e segna il 3-0. Ma Fabbro non si arrende e dalla distanza prova un tiro di potenza e precisione andando a segnare il 4-0.
B. Agnano – Olmoponte 0-1
Cesa – Rassina 3-1
Terontola – Traiana 2-3

PRIMA CATEGORIA – Girone F
Ribolla – Virtus Chianciano 2-2
Il Ribolla si inceppa al cospetto della Virtus Chianciano che si approfitta della poche occasioni concesse. Al 12’ il Chianciano si porta in vantaggio con Esposito che non fallisce solo davanti a Santini, spedendo la palla all’incrocio dei pali. Al 35’ però arriva il pari: azione sulla destra di Boschi che libera Pedone; il numero 10 mette la palla al centro per l’accorrente Burioni, il quale dopo un quarto d’ora della ripresa firma il sorpasso. Al 42’ mulla può sull’incursione aerea del difensore Daviddi che scrive così il 2-2 finale.
Pienza – Ponte d’Arbia 0-1

SECONDA CATEGORIA – Girone N
Viciomaggio – Asinalonga 1-0
Asinalonga grintosa e mai doma sotto il diluvio. Il Vicimaggio ottiene il successo di misura. La partita si sblocca al 57’ quando il gioco passa agli uomini di casa, un tiro piazzato di Bernardini viene respinto da Rossi. Non è finita: interviene Prisco e respinge di nuovo Rossi. A quel irrompe Casini che insacca. Tenta una reazione l’Asinalonga ma non raggiunge quasi mail il limite di guardia e si rende pericolosa solo in rare occasioni.

Camucia Calcio – Tegoleto 2-2
Fratticciola – Battifolle 1-0
Montagnano – San Marco La Sella 1-1
Montecchio – Spoiano 0-1
Olimpic 96 – Cozzano 3-1
Pieve al Toppo – Fratta S. Caterina 0-0

TERZA CATEGORIA
Atl. Piazze – Città di Chiusi 3-1
L’Atl. Piazze è chiamato alla vittoria, ma deve fare i conti contro una compagine ostica come il Chiusi. Al 39’ sugli sviluppi dell’angolo o locali vanno in vantaggio con Crezzini. All’8’ della ripresa su palla in mischia Cicchelli fa sua la sfera e va verso la porta che stavolta non perdona. Al 40’ Baraldo colpisce su calcio di punizione, il portiere stavolta non è impeccabile e la palla va in gol. Su angolo Seri L. raccoglie un pallone vagante e sigla il 3-1 . Derby ricco di gol e di emozioni giocato su alti livelli.

Luigi Meroni – La Frontiera 1-3
Una cinica Frontiera batte i padroni di casa troppo sciuponi. Al 15’ il Meroni passa in vantaggio con Pucci, la dura poco, infatti La Frontiera pareggia con Fioravanti che si trova sul piede un pallone da spingere solamente in rete e realizza così il gol. Al 40’ La Frontiera passa in vantaggio, punizione dai 25m non trattenuta da Toppi, sulla respinta il più veloce ad arrivare sulla palla è Gjoncari che porta così avanti i suoi. La ripresa apre con La Frontiera di nuovo in avanti ed Antonucci lasciato libero in area gira in porta col sinistro un traversone dalla destra:3-1.

Siena – Nord – Sport Acquaviva 1-4
L’Acquaviva tiene in mano subito il match con Malacarne che porta i suoi in vantaggio. Pascuzzo dopo la doppietta di banini sigla la rete della bandiera, ma alla fine Bondi colo il poker ed è vittoria.

Guazzino – Sarteano 4-1

Print Friendly, PDF & Email