Riceviamo e pubblichiamo.

Il MoVimento Cinque Stelle (M5S) di Torrita di Siena, domenica 18 maggio, ha presentato e discusso il proprio programma elettorale in un incontro pubblico tenutosi in piazza Matteotti.

Non molta la partecipazione ma nel bel mezzo della presentazione della proposta di fusione dei comuni di Torrita, Sinalunga e Trequanda è arrivato un nostro portavoce in parlamento, Massimo Artini, che, dopo aver partecipato ad un incontro pubblico a Montepulciano nel pomeriggio, ci ha fatto una inaspettata sorpresa.

Proprio in merito alla fusione dei comuni ha preso parola e ha parlato della propria esperienza, essendo un cittadino di Figline Valdarno, vissuta con la fusione tra Figline e Incisa.

Una persona umile, disponibile e piena di voglia di informare i cittadini, questi sono gli attivisti a 5 stelle, informano, chiedono uno scambio di opinioni e vi rendono partecipi alla vita politica.

Oltre a questa inaspettata sorpresa abbiamo condiviso tutta la nostra rabbia e frustrazione parlando della gestione comunale attuata sino ad ora e di quante aspettative sono rimaste disattese. Siamo stati apprezzati per l’impegno ed il coinvolgimento mostrato nel condurre il dibattito.

Questo è quello che vuole il Movimento, ovvero partecipazione, scambio di opinioni, consigli e anche critiche, perchè no? Il Movimento Cinque Stelle non chiede il vostro voto, ma chiede di informavi e di partecipare.

Print Friendly, PDF & Email