Ancora servizi straordinari di controllo del territorio della Polizia a Chiusi, nella notte e nel pomeriggio. Le zone che sono state perlustrate, dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, coordinati dalle pattuglie del Commissariato di Pubblica Sicurezza della cittadina etrusca, sono quelle di Montallese, Chiusi Scalo e Chiusi Città, Macciano e Querce al Pino, in prossimità del casello Autostradale dell’A1, con ben 18 posti di controllo complessivi.

In tutto sono 106 le persone identificate e 48 i veicoli controllati. 6 i verbali al codice della strada, emessi per altrettante violazioni, per mancate coperture assicurative o revisioni omesse, oltre ad una denuncia per guida senza patente.

Un cittadino rumeno di 34 anni è stato, infatti, fermato dagli agenti del Reparto, alla guida di un ciclomotore, di proprietà di un connazionale, senza aver mai conseguito la patente. La moto, sprovvista anche di copertura assicurativa, è stata sottoposta a fermo.

Nell’ambito degli stessi servizi i poliziotti del Commissariato hanno notato un uomo molto somigliante all’autore di un tentato furto avvenuto qualche giorno prima, verso la fine di febbraio, presso un distributore di carburante di Chiusi.

L’uomo, un campano di 59 anni, è stato riconosciuto attraverso la visione delle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza del distributore.

Dopo essere stato accompagnato in ufficio per procedere alla sua esatta identificazione, sentitosi ormai braccato, dato che gli indizi investigativi non lasciavano spazio a dubbi, ha ammesso il fatto e di aver danneggiato, forzandole, due gettoniere del distributore, nel tentativo di rubarne il contenuto.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione
Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

I nostri sponsor

Archivi

Close
Close