A Chiusi continuano gli appuntamenti della rassegna culturale Libriamoci; dopo il successo riscontrato da “I Racconti della Chiana” ultima fatica letteraria di Franco Talozzi, tutto è pronto per quattro giorni consecutivi scanditi da presentazioni di libri ed altri eventi culturali. Domani sera (venerdì 15 novembre) i locali della Casa della Cultura, ospiteranno Andrea Maori autore del volume “Dossier libertà controllata. Polizia, potere politico e movimenti per i diritti umani e civili” un testo che apre uno squarcio assai illuminante su una realtà che si svolge sempre dietro le quinte: l’azione di controllo della polizia e del potere politico sui movimenti di base, nello specifico quelli per i diritti umani e i diritti civili. Sabato prossimo (16 novembre) doppio appuntamento, alle 16,30 alla Casa della Cultura si svolgerà l’incontro denominato “Testi in libertà. Le Persone libro in biblioteca” e contemporaneamente aprirà al pubblico una importante mostra curata da Fabio Mazzieri che con il nome di “Librarti” permetterà a 50 artisti di presentare 50 libri in una esposizione permanente, nei locali della Casa della Cultura, per tutta la durata dell’evento ovvero fino al giorno dell’Epifania

“Libriamoci entra nel vivo – dichiara l’assessore al sistema Chiusipromozione Chiara Lanari – siamo soddisfatti di come sta andando e siamo certi che i prossimi appuntamenti, come per altro i precedenti, stimoleranno la curiosità dei nostri cittadini e non solo. Come amministrazione comunale vorremmo incentivare nei nostri giovani e nei cittadini tutti il piacere e la scoperta o la riscoperta di leggere un buon libro stimolando la curiosità di sapere da dove veniamo e dove vogliamo andare; obiettivo raggiungibile con tutti gli appuntamenti in calendario per l’edizione 2013 di Libriamoci”

Libriamoci proseguirà poi domenica con uno degli appuntamenti più importanti in calendario ovvero la presentazione, alle ore 17 presso la sala conferenze di San Francesco, de “L’amore graffia il mondo” ultimo romanzo di Ugo Riccarelli e Premio Campiello 2013. Il testo presentato da Roberta Bortone, moglie dello scrittore e dalla scrittrice Romana Petri, narra delle vicende di una ragazza descritta dallo stesso autore, poco prima di scomparire come “una sorta di eroina del quotidiano come milioni di donne. Forse una specie di emblema delle donne del secolo scorso. Quello che più mi ha dato nel raccontarla è stata la possibilità di mettere le mani dentro una parte dolorosa dell’umanità, il sacrificio“.

Lunedì invece in occasione della settimana europea per la riduzione dei rifiuti, sempre presso la sala conferenze di San Francesco alle 21,15, sarà presentato “Meno 100 chili” un testo di Roberto Cavallo che ispirato a uno spettacolo teatrale racconta come si può ridurre, fino quasi ad azzerarla, la quantità di rifiuti che produciamo ogni giorno a casa e al lavoro. Il calendario completo delle iniziative sul sito del Comune della Città di Chiusi www.comune.chiusi.si.it, sulle pagine Facebook della Biblioteca Comunale Città di Chiusi e Chiusipromozione. Per info 0578/223080 – cultura@comune.chiusi.si.it –chiusipromozione@comune.chiusi.si.it.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione
Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

I nostri sponsor

Archivi

Close
Close