La quinta puntata di Libero Accesso è andata in onda martedì 24 Marzo su Tele Idea (canali 86-625-699 del digitale terrestre) e si è occupata di sanità: approfondimenti sulla situazione degli ospedali del territorio e delle liste d’attesa, sulla riforma del servizio sanitario regionale, sulle Società della Salute e sulle Case della Salute.

La discussione è stata affrontata in studio con i seguenti ospiti:

  • Andrea Rossi, Presidente Società della Salute Valdichiana
  • Fabrizio Tondi, Presidente Conferenza dei Sindaci Amiata-Valdorcia
  • Andrea Quartini, Movimento 5 Stelle
  • Mauro Paolucci, Partito Comunista della Valdichiana
  • Giorgio Masina, Lista Civica Insieme per Montepulciano

Inoltre hanno contributo alla discussione con servizi esterni:

  • Luisella Brivio, CGIL Valdichiana
  • Roberto Pulcinelli, ingegnere Società della Salute Valdichiana
  • Roberto Falomi, medico USL7 Valdichiana
  • Lucilla Romani, responsabile USL7 Amiata-Valdorcia

Libero Accesso è una trasmissione aperta al contributo di tutti, che continua nel suo approfondimento giornalistico sui tremi trattati in studio anche nel magazine online “La Valdichiana”. Come un wi-fi libero, tutti possono connettersi e inviare i loro contributi, che possono essere letti e commentati in diretta, oppure partecipare alla conversazione online. Nel corso della trasmissione è infatti possibile interagire attraverso l’indirizzo mail liberoaccesso@teleidea.it, la pagina facebook e l’hashtag su twitter #LiberoAccesso.

Documentazione sulla quinta puntata

Per la copertina che ha introdotto l’argomento della serata sono state realizzate delle infografiche relative alla riforma delle ASL avviata dalla Regione Toscana per la creazione di tre aree vaste e alla classifica sulla sanità italiana che vede il servizio sanitario toscano in prima posizione: LA SANITA’ TOSCANA TRA RIFORME E CLASSIFICHE

Per i dati relativi alle liste d’attesa, sono disponibili le informazioni aggiornate a Marzo 2015 direttamente dal sito web della USL7: LISTE D’ATTESA

Ecco la puntata integrale:

Print Friendly, PDF & Email