Torna la nostra rubrica con la seconda poesia della lettrice Roberta Pellegrini di Torrita di Siena, che questa volta dedica la sua composizione a Montepulciano.

ESTATE POLIZIANA

Ore 9
Il borgo sul monte appoggiato
si mostra ancor assonnato,
apre piano la commessa
di Bacco la saraginesca,
arriva col carrello il ragazzo
in dispensa c’è ancora spazio.

La vita inizia a scorrere
nel borgo di collina
son le 11 di mattina,
trafelata suona due volte la postina
di corsa, prima che la folla gli impedisca
la consegna della cartolina.

Il ritmo lento del mattino
ha lasciato il tempo
allo scorrere continuo
di turisti festosamente colorati
che a bocca aperta
guardano ammirati
questo bel borgo toscano
patria del Poliziano
perla del Rinascimento
luogo da assaporare
in ogni momento.

E che sia d’arte o di cucina
val sempre la pena
dare una sbirciatina
al Pozzo di Pulcinella
o alla sua Piazza più bella
ai vicoli attornati
da artigiani affannati
da cuochi indaffarati
a preparar quei piatti
da tutti decantati.

Roberta Pellegrini. 20 giugno 2013

[divider] Roberta Pellegrini fa parte dell’associazione Sagra San Giuseppe – Palio dei Somari di Torrita di Siena, della quale è l’archivista, oltre a far parte della commissione pubblicità.
[divider]

sofi_collabora

Hai una poesia, un racconto o una riflessione chiusi nel cassetto? La Valdichiana prende esempio dai vecchi quotidiani e apre uno spazio-vetrina per le creazioni dei suoi lettori! Non esitare, Contattaci !

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione
Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

I nostri sponsor

Archivi

Close
Close